Notiziario Veneto Agricoltura

di admin
Notiziario Veneto Agricoltura.

Condizionalità e consulenza
16 novembre – 21 dicembre 2010 Sede: Agripolis – Legnaro (PD)
Il corso è finalizzato all’apprendimento dell’utilizzo del software di gestione del dossier di consulenza aziendale sulla condizionalità. Aperta prioritariamente a tutti i tecnici già formati in tema di condizionalità l’attività è altresì rivolta a consulenti e formatori interessati alla materia. Previsti quattro incontri il 16 e 23 novembre e il 14 e 21 dicembre con orario dalle 09.00 alle 13.00.
L’asiago in trasferta
01 – 02 dicembre 2010 Sede: Portici (NA)
Dopo il concorso internazionale “Coppa d’oro” tenutosi in fiera a Longarone (BL) lunedì scorso, l’Istituto per le qualità e le tecnologie agroalimentari di Thiene (VI), di Veneto Agricoltura, parteciperà oggi e domani a Portici (NA) al terzo Convegno Nazionale della Società Italiana di Scienze Sensoriali. Con l’occasione verranno presentati i risultati di un lavoro condotto sul formaggio Asiago dal titolo “L’introduzione dell’analisi sensoriale nel comparto dell’Asiago”.
Professione perito grandine
03 – 04 – 10 – 11 dicembre 2010  Sede: Corte Benedettina – Legnaro (PD)
Il corso, promosso in collaborazione con l’Associazione regionale dei consorzi di difesa del Veneto e con il patrocinio dell’Università di Padova, Facoltà di Agraria,  intende preparare alla professione di estimatore delle calamità naturali atmosferiche in agricoltura. Il 03 e 04 dicembre si svolgerà il primo modulo dedicato ad attività teorico – pratica in aula. Il secondo modulo in calendario venerdì 10 dicembre si occuperà di orticoltura ed il terzo, previsto sabato 11 dicembre, di fitopatologia.
Pane bio e cereali antichi
04 dicembre 2010 Sede: Giardini della Biennale – Venezia
Sabato 4 dicembre, alle ore 10,30 presso  le Serre Liberty dei giardini della Biennale di Venezia, Aveprobi (Associazione Veneta dei produttori biologici), l’Assessorato alle attività produttive, agricoltura, alimentazione della Provincia di Venezia e Veneto Agricoltura, organizzano il convegno di presentazione del nuovo progetto di filiera denominato "Filiera corta dei cereali antichi". La presentazione vedrà coinvolte anche tre aziende agricole socie di Aveprobi, tre panifici e un molino. Tra i relatori, Giustino Mezzalira (Veneto Agricoltura) sul sostegno dell’Azienda Regionale all’agricoltura biologica.
Agricoltura biologica a Bruxelles 
06 dicembre 2010 Sede: Regione Veneto – Bruxelles
Lunedì 6 dicembre Veneto Agricoltura ha organizzato la presentazione della Piattaforma Tecnologica per l’agricoltura biologica presso la sede della Regione Veneto a Bruxelles. La presentazione, a cura del coordinatore scientifico della piattaforma Eduardo Cuoco, è rivolta in particolare ai membri del gruppo di lavoro Biotech – Food (soprattutto a chi si occupa di alimentazione) della rete Errin (European Research and Innovation Network.
Via e progettazione di interventi in aree S.I.C. e Z.P.S.
09 – 13 – 15 – 16 dicembre 2010 Sede: Corte Benedettina – Legnaro (PD)
Aperto a tecnici consulenti, formatori, rappresentanti dell’associazionismo sindacale ed economico e a operatori delle strutture pubbliche regionali, il corso ha lo scopo di fornire strumenti necessari per la progettazioni di interventi in aree sensibili e promuovere la conoscenza delle metodologie corrette per la redazione della relazione della Valutazione di Incidenza Ambientale.
Il danno ambientale
14 dicembre 2010 Sede: Corte Benedettina – Legnaro (PD)
Un seminario rivolto a tecnici e operatori di strutture pubbliche interessati ad approfondire gli strumenti normativi e operativi atti a valutare le tipologie di danno ambientale e i successivi interventi di riparazione e risarcimento. Si svolgerà martedì 14 dicembre dalle ore 09.00 in Corte Benedettina, di Veneto Agricoltura, a Legnaro (PD). Presenti Massimo Loreggian di Veneto Agricoltura, Elisabetta Tescari, Presidente della Federazione degli Ordini dei dottori agronomi e forestali della Regione Veneto, Giampaolo Schiesaro dell’Avvocatura dello Stato e Tiziano Tempesta dell’Università di Padova.
RiduCaReflui tra i suini
17 dicembre 2010 Sede: Azienda Agricola Casar Sant’Anna – Valeggio sul Mincio (VR)
Questa volta si fa tappa nel veronese nell’allevamento di suini dell’azienda agricola Casar Sant’Anna a Valeggio sul Mincio. Obiettivo di questa visita guidata promossa dal progetto “RiduCaReflui”, in calendario venerdì 17 dicembre 2010 con inizio alle ore 10.00, è la produzione di biogas ottenuto dai reflui zootecnici. I suini da ingrasso di questa azienda, attualmente tra i quattromila e i seimila capi,  sono destinati ai circuiti DOP del Prosciutto di Parma e San Daniele. Previsti interventi di Giustino Mezzalira (Veneto Agricoltura) e di David Bolzonella e Francesco Fatone (Università di Verona). Alla visita è ammesso un numero massimo di 25 partecipanti. Il progetto “RiduCaReflui” di Regione e Veneto Agricoltura, intende analizzare “percorsi modello” per il trattamento dei reflui zootecnici, considerati i vincoli imposti dalla così detta “Direttiva Nitrati”, in grado di consentirne il loro utilizzo quale risorsa energetica o agronomica.
Life Delta PO 
20 dicembre 2010 Sede: Parco emiliano Delta Po – Comacchio (FE)
Lunedì 20 dicembre mattina presso la sede del Parco emiliano Delta Po (via Mazzini 200, Comacchio), firma degli atti e conferenza stampa di presentazione del progetto triennale “Life Delta Po” (conservazione di habitat e specie nei siti di Rete Natura 2000 nel delta del Po). Tra i partner del progetto il “Parco Regionale Delta del Po dell’Emilia Romagna (capofila), il Parco Regionale Delta del Po del Veneto, il Consorzio di Bonifica Delta Po Adige, Veneto Agricoltura e il WWF. L’attività di Veneto Agricoltura, relativamente al progetto, si concentrerà su due aree gestite dall’Azienda: “Bosco Nordio” e l’”Oasi di Cà Mello”.
 
200 stelle di natale a confronto
28 dicembre 2010 Sede: Centro “Po di Tramontana” –  Rosolina (RO)
Presso il centro “Po di Tramontana”, di Veneto Agricoltura (via Moceniga 8 – Rosolina), sarà visitabile, nella giornata di martedì 28 dicembre, dalle ore 09.00 alle ore 13.00, il confronto varietale di poinsettia (stella di natale). Presenti ottanta varietà in vaso da diciassette centimetri e centoventi in vaso da quattordici centimetri, comprese varietà in fase pre-commerciale e in test. Con l’occasione si potrà assistere ad una prova di coltivazione in tunnel a bassa temperatura. Tutte le prove sono comunque visitabili, anche nel periodo prenatalizio, previo appuntamento con Giovanna Pavarin.

Condividi ora!