Tranquillità e sicurezza: la piattaforma operativa di una fiduciaria

di admin
Un rimedio contro l’ipocrisia del mondo virtuale che ci mette a nudo di fronte a tutti può essere il servizio di intestazione fiduciaria di beni, offerto da società qualificate e iscritte in appositi albi: le fiduciarie.

Sono tempi  magri, sono tempi in cui i crediti diventano sempre  più difficili da riscuotere e le sofferenze aumentano. Per chi ha un  piccolo o grande patrimonio da  difendere da occhi indiscreti, per chi ha attività che  operando nel lecito devono  tutelare la fonte del loro  business, per  tutti coloro che non vogliono aggiungere una  certa tranquillità  al loro  modus vivendi  senza far sapere a tutti i loro affari, o un loro  specifico affare che abbia significato e rilievo, interviene l’attività   delle società fiduciarie. Su  queste società non  è nata una letteratura  accattivante che le ha rese famose ma non di  meno  il loro servizio  in certi casi e prezioso. Vanno valutati i costi ed i benefici,  ma , quando la crisi  morde,  onde evitare  certe impossibili situazioni  di difficoltà  finanziaria senza  sconfinare  nell’illecito che mai nessuna fiduciaria  vi proporrà, è utile  avere una copertura specie in tempi  ove la tecnologia e un click  possono far  accedere ad archivi  pubblici e privati ove   si è costantemente  monitorati.  L’attività fiduciaria  è severamente  controllata  per quanto attiene  alle movimentazioni di  capitali che devono essere di provenienza cristallina e l’attività del fiduciario  è assolutamente  svolta nel rispetto della normativa  fiscale e civile, ma  impediscono  al  mondo intero di avere nozione diretta e completa  su la proprietà  e su il  reale  dominus  dell’operazione evitando , ad esempio,  di  dover pagare all’astuto venditore che  ha subodorato l’affare,  solo  perchè  si rappresenta una certa realtà, di più di quello che il mercato  chiede in quel  momento.

Condividi ora!