Individuato e denunciato lo scooterista fuggito dopo aver urtato un pedone

di admin
La Polizia municipale ha individuato e denunciato all’Autorità giudiziaria per omissione di soccorso e fuga lo scooterista che, lo scorso 2 luglio in viale Galliano, all’incrocio con via San Marco, era fuggito dopo aver investito una donna di 54 anni mentre attraversava la strada.

Si tratta di un uomo di 48 anni di nazionalità cingalese, residente in città. Lo scooterista, che trasportava la figlia di 19 anni, percorreva via Galliano in direzione di corso Milano.  Individuato grazie agli elementi forniti da un testimone e ai riscontri degli agenti, ora rischia pene molto pesanti – tra cui la reclusione fino a sei anni e il ritiro della patente fino a otto – che saranno determinate dal giudice al termine del procedimento penale.

Condividi ora!