Convegno “Pensiamo alla salute. Scuola e volontariato: insieme per un corretto stile di vita”

di admin
Il Sindaco di Verona ha partecipato questa mattina al convegno inserito nel Progetto scuola regionale “Pensiamo alla salute. Scuola e volontariato: insieme per un corretto stile di vita”.

L’incontro, organizzato da Avis, si è tenuto al liceo scientifico Copernico di San Michele. Erano presenti l’assessore regionale alla Sanità, l’assessore provinciale al Volontariato e alle Politiche giovanili, il direttore dell’Azienda ospedaliera e universitaria integrata di Verona Sandro Caffi, il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Giovanni Pontara e il vicepresidente Avis regionale Francesco Ioppi. Il Sindaco ha sottolineato che iniziative come questa sono fondamentali per far capire ai giovani l’importanza della donazione di sangue, un gesto di generosità nei confronti della collettività e un atto indispensabile perché il sistema sanitario possa continuare ad operare al meglio. Durante il convegno sono intervenuti Massimo Mirandola del Centro regionale di riferimento per la promozione della salute sul tema “Gli stili di vita dei giovani veneti”, il direttore dell’ufficio pastorale della Curia per lo sport e il turismo sociale don Flavio Bertoldi in merito al “Fare del mio tempo un tempo libero”, il direttore del Dipartimento interaziendale medicina trasfusionale su “L’importanza della donazione di sangue”. Nel pomeriggio il convegno di studio proseguirà sui temi “Come motivare alla salute” e “Esperienze di comunicazione Avis nella scuola”.

Condividi ora!