Presentata mostra fotografica “Strade ferrate 1858-1878. Campagne fotografiche dello studio Lotze”

di admin
È stata presentata questa mattina dall’assessore alla Cultura, al Centro internazionale di fotografia Scavi scaligeri, la mostra “Strade ferrate 1858-1878. Campagne fotografiche dello studio Lotze”, curata da Alberto Prandi.

L’assessore ha sottolineato che uno dei compiti dell’Amministrazione è quello di far conoscere i cambiamenti e le evoluzioni di una città e che questa mostra è un altro importante tassello del percorso iniziato più di due anni fa. Le cento fotografie, che illustrano gli interventi e le trasformazioni del territorio e del paesaggio Triveneto e Tirolese fotografati da Moritz Lotze e dai figli Emil e Richard, provengono dalle collezioni del Museo Fortuny di Venezia, dalla Biblioteca del Seminario Vescovile di Rovigo e dalla raccolta del collezionista veronese Giuseppe Milani. La mostra, che sarà inaugurata oggi pomeriggio alle ore 18, rimarrà aperta al pubblico fino al 13 giugno, da martedì a domenica dalle 10 alle 19. L’esposizione sarà aperta anche il giorno di Pasqua, il lunedì dell’Angelo, il 25 aprile e il primo maggio. L’ingresso è gratuito per i bambini fino agli 8 anni e di un euro per i ragazzi fino ai 14. Tutte le domeniche, alle ore 11, la visita guidata sarà compresa nel costo del biglietto. Informazioni ai numeri 0458013732-0458000574 o sul sito www.comune.verona.it/scaviscaligeri .

Condividi ora!