Accordo tra Provincia e UniCredit Banca

di admin
Per l'anticipazione della cassa integrazione straordinaria.

Oggi al Palazzo Scaligero il presidente Giovanni Miozzi e l’assessore alle Politiche del Lavoro Fausto Sachetto hanno firmato la convenzione tra la Provincia di Verona e Unicredit Banca per l’anticipazione ai lavoratori che ne faranno richiesta del trattamento della cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS), in attesa dell’erogazione INPS.
Ha siglato l’accordo Romano Artoni, Direttore Commerciale Triveneto Ovest UniCredit Banca.
Presidente Miozzi: “La Provincia è presente sul territorio e vuole dare risposte concrete alle esigenze dei cittadini. L’accordo che firmiamo oggi con UniCredit Banca  è un’azione concreta per la tutela e la difesa dei lavoratori e testimonia la nostra volontà di “esserci” in questa  difficile congiuntura economica e finanziaria. Servono azioni mirate per superare la crisi globale e la Provincia, anche in questa occasione, ha dimostrato di voler svolgere un ruolo di primo piano nell’interesse del Sistema Verona.”
Assessore Sachetto: “L’accordo tra Provincia di Verona e Unicredit Banca è nato per riuscire a dare una mano a tutte le persone che, coinvolte dalla crisi, si trovano in cassa integrazione straordinaria. Con tale operazione sappiamo di non risolvere il problema, ma siamo orgogliosi di dare un segnale importante, un aiuto effettivo ai lavoratori. È una azione concreta a distanza di pochi giorni dalla Cabina di regia dell’economia veronese e veneta dove è stato fatto il punto della situazione”.

Condividi ora!