UNIMPRESA VERONA: il 15 febbraio iniziano i corsi GRATUITI per RSPP

di admin
Per maggiori informazioni www.unimpresa-verona.it

Corsi di formazione “Sicurezza in ambienti di lavoro”.
Associazione nazionale di rappresentanza delle micro, piccole e medie imprese con oltre 140.000 associati , organizza presso la sua sede di Verona il
CORSO R.S.P.P. (RESPONABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE) RIVOLTO AI DATORI DI LAVORO.
Programma e Calendario corso R.S.P.P.. mese febbraio 2010.
CORSO RSPP TOT.16 ORE CONFORME AL D.LGS. 81/08 E SUCCESSIVE MODIFICHE
Lunedì 22 febbraio 2010 ore 18,00 – 22,00
– La gerarchia delle fonti del diritto;
– Il quadro normativo in materia di salute e sicurezza dei lavoratori e la
responsabilità civile e penale;
– Principi costituzionali e civilistici (artt. 32, 35 e 41 Cost.; artt. 2050 e 2087
cod. civ.);
– Cenni sui principi penalistici sulle responsabilità giuridiche in caso di
infortunio sul lavoro o malattia professionale (art. 589 e 590 c.p.; art. 43
c.p.);
– La legislazione generale e speciale in materia di prevenzione infortuni e
igiene del lavoro: cenni storici sui decreti prevenzionali degli anni ’50
(D.P.R. 547/55 in materia di prevenzione infortuni; D.P.R. 303/56 in
materia di igiene del lavoro etc.), lo Statuto del Lavoratori, cenni sulla
Legge di Riforma Sanitaria, i decreti legislativi degli anni ’90 di derivazione
comunitaria;
Lunedì 01 marzo 2010 ore 18,00 – 22,00
– La filosofia e gli aspetti fondamentali del Testo Unico;
– I principali soggetti coinvolti nella gestione della prevenzione in azienda ed
i relativi obblighi: il Datore di Lavoro, il Dirigente, il Preposto, il Lavoratore,
il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), il Medico
Competente, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS);
– Gli organi di vigilanza e di controlli nei rapporti con le aziende;
– La tutela assicurativa, le statistiche ed il registro degli infortuni;
– I rapporti con i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
– Disposizioni relative ai componenti dell’impresa familiare (di cui all’art. 230
bis del Codice Civile) e ai lavoratori autonomi;
– Appalti, lavoro autonomo e sicurezza;
– Gli orientamenti giurisprudenziali in materia;
– Esercitazione
Lunedì 08 marzo 2010 ore 18,00 – 22,00
– I concetti di pericolo, esposizione e rischio;
– La definizione e l’individuazione dei fattori di rischio;
– La valutazione dei rischi (e l’auto-valutazione nelle aziende minori), la
questione metodologica, le check lists;
– La valutazione dei rischi come adempimento “partecipato”;
– I principali tipi di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e
procedurali di sicurezza;
– I rischi per la sicurezza dei lavoratori;
– I rischi per la salute dei lavoratori;
Lunedì 15 marzo 2010 ore 18,00 – 22,00
– Il superamento dei rischi legati all’organizzazione e gli aspetti gestionali
attraverso un modello di organizzazione e gestione della sicurezza e tutela
della salute sui luoghi di lavoro, art. 30 del Testo Unico;
– L’informazione e la formazione dei lavoratori;
– La prevenzione incendi ed i piani di emergenza;
– La prevenzione sanitaria;
– I dispositivi di protezione individuale (DPI);
– Esercitazione
– Verifica degli apprendimenti.
Al termine del corso sarà rilasciato un Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento.

Condividi ora!