Annachiara Maci (Cosp Verona): «I giovani chiedono flessibilità e creatività»

di Redazione
Ospiti della puntata di Focus Verona Economia Annachiara Maci e Valentina Gagliardo, rispettivamente direttrice e neo presidente di Cosp Verona ETS, che ci hanno parlato di come è cambiato l'approccio dei giovani al lavoro.

Nella puntata settimanale del programma “Focus Verona Economia” trasmessa giovedì 9 maggio su Radio Adige TV, il tema centrale è stato “Giovani e lavoro: quali le scelte professionali vincenti per il futuro?”. La trasmissione ha esaminato il profondo cambiamento che sta attraversando il mondo del lavoro, con nuove esigenze emergenti tra i giovani e una crescente attenzione da parte degli imprenditori. L’obiettivo è stato quello di individuare il giusto equilibrio in questo rapporto inedito tra chi cerca lavoro e chi lo offre.

Gli ospiti in studio hanno incluso Valentina Gagliardo e Annachiara Maci, rispettivamente presidente e direttrice di Cosp Verona ETS, Raffaello Fasoli, Segretario confederale di CGIL Verona, Laura Speri, direttore di ITS Last Academy, e Pietro Scola, Segretario generale facente funzioni CCIAA di Verona.

Durante l’intervista condotta da Matteo Scolari, Valentina Gagliardo, presidente anche del gruppo Giovani di Confindustria Verona, ha sottolineato l’importanza di adattare le imprese al mercato del lavoro in continua evoluzione, offrendo contesti lavorativi che vanno oltre la semplice retribuzione economica, ma che siano in grado di soddisfare anche aspetti personali e di sviluppo professionale dei giovani.

Valentina Gagliardo durante l'Assemblea Cosp Verona ETS 2024.
Valentina Gagliardo durante l’Assemblea Cosp Verona ETS 2024.

Annachiara Maci, direttrice di Cosp Verona ETS, ha evidenziato il ruolo fondamentale dell’orientamento scolastico e professionale nel contesto attuale, dove il mondo del lavoro richiede flessibilità e creatività. Ha inoltre sottolineato che la percezione del lavoro da parte dei giovani è cambiata, con una maggiore attenzione alla ricerca di un significato personale e alla conciliazione tra vita lavorativa e privata.

Durante la trasmissione sono stati presentati i risultati del bilancio sociale di Cosp Verona ETS, evidenziando l’impegno dell’ente nel fornire supporto e orientamento a migliaia di giovani e aziende del territorio.

Il programma si è concluso con un appello alla collaborazione tra enti e istituzioni nel promuovere un orientamento più ampio che tenga conto non solo delle scelte professionali, ma anche delle esigenze personali e della crescita individuale dei giovani.

L’episodio ha offerto uno sguardo approfondito sulle sfide e le opportunità che il mondo del lavoro presenta oggi per le nuove generazioni, con l’obiettivo di favorire un dialogo costruttivo e orientato al futuro tra giovani e imprese.

Condividi ora!