Oppo presenta gli Air Glass 3, occhiali smart con l’IA

di Redazione
Questo dispositivo incarna un avanzamento tecnologico che fonde l'intelligenza artificiale con la realtà mista, garantendo un'esperienza utente personalizzata e avanguardistica.

Il Mobile World Congress 2024 di Barcellona si anima con l’annuncio da parte di Oppo della loro ultima innovazione: gli Air Glass 3, occhiali connessi di nuova generazione. Questo dispositivo incarna un avanzamento tecnologico che fonde l’intelligenza artificiale con la realtà mista, garantendo un’esperienza utente personalizzata e avanguardistica.

Ancora in fase prototipale, gli Air Glass 3 non hanno né una data di lancio né un prezzo definiti. Tuttavia, Oppo ha condiviso dettagli riguardo la composizione e la tecnologia incorporata. Realizzati con materiali di alta qualità, questi occhiali mirano a offrire la comodità di un paio di occhiali tradizionali per l’uso quotidiano. Quando si richiede l’interazione con contenuti digitali, però, emergono le loro peculiarità: dotati di due display trasparenti a colori per lente, permettono di connettersi allo smartphone per visualizzare notifiche, chiamate in entrata e ascoltare musica, integrando armoniosamente contenuti digitali e realtà fisica circostante.

Gli Air Glass 3 incorporano anche AndresGpt, un’intelligenza artificiale avanzata che migliora l’interazione, la personalizzazione e l’integrazione tra cloud e dispositivo, supportata da oltre 3.000 brevetti depositati da Oppo a fine 2023. Parallelamente alla presentazione degli occhiali, Oppo ha annunciato i suoi piani di espansione in Europa per il 2024, sottolineando l’importanza strategica del continente.

Bingo Liu, CEO di Oppo Europe, ha evidenziato l’impegno dell’azienda verso il mercato europeo, rafforzato dal recente accordo con Nokia che ha risolto una disputa legale su brevetti legati al 5G e ad altre tecnologie, consentendo a Oppo di riprendere la vendita dei suoi smartphone in Europa. Liu ha ribadito l’obiettivo di Oppo di fornire prodotti di eccellenza agli utenti europei, affermando la volontà dell’azienda di consolidare la sua presenza e offrire una maggiore varietà di scelte nel mercato.

Condividi ora!