Parità di Genere, Riello ottiene la Certificazione

di admin
L'azienda di Legnago si è distinta la per promozione della genitorialità, la governance e il monitoraggio della diversità di genere, l'attività di sensibilizzazione e formazione, e l'adozione di un linguaggio inclusivo.
Riello, leader nel settore delle soluzioni per il clima e l’energia e parte integrante di Carrier Global Corporation (NYSE:CARR), ha annunciato con orgoglio di aver ottenuto la certificazione sulla Parità di Genere da TÜV Rheinland Italia. Questo riconoscimento evidenzia l’impegno dell’azienda nel promuovere una cultura del lavoro inclusiva, equa e rispettosa delle diversità di genere all’interno dei suoi stabilimenti in Italia.
Antonio Nigro, HR Director di Carrier Global Comfort Solutions Europe, ha espresso grande soddisfazione per il traguardo raggiunto: «Questo riconoscimento è la prova del nostro impegno costante verso l’inclusività e la valorizzazione delle diversità. Siamo pionieri nel settore HVAC italiano in questo ambito e speriamo di ispirare altre aziende a seguire il nostro esempio».
L’ottenimento della certificazione si inserisce all’interno di un percorso ben definito da Riello, che ha adottato una Politica sulla Parità di Genere in linea con la normativa italiana UNI/PdR 125:2022 e i valori aziendali di Carrier di rispetto, integrità, inclusione, innovazione ed eccellenza. Tra le iniziative promosse da Riello per supportare questo impegno, si annoverano la promozione della genitorialità, la governance e il monitoraggio della diversità di genere, attività di sensibilizzazione e formazione, e l’adozione di un linguaggio inclusivo.
(Antonio Nigro, HR Director di Carrier Global Comfort Solutions Europe)
Particolare attenzione è stata rivolta all’educazione e alla formazione, con Riello che ha organizzato incontri e workshop nelle scuole superiori locali per promuovere le discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics), incoraggiando i giovani a intraprendere carriere in questi campi e a valorizzare la diversità di pensiero.
«L’ottenimento della certificazione non è solo un traguardo importante per la nostra azienda sotto il profilo della sostenibilità sociale, ma rappresenta anche un impegno verso lo sviluppo sostenibile, che include la sostenibilità economica ed ambientale» ha aggiunto Nigro. «La valorizzazione della diversità è il nostro punto di forza, e continueremo a lavorare per rendere la nostra cultura aziendale sempre più inclusiva».

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!