La Golf compie 50 anni, Volkswagen lancia un nuovo modello

di admin
La produzione dell'auto diventata un simbolo per la casa automobilistica tedesca è iniziata a Wolfsburg nel marzo 1974. Mezzo secolo dopo un'anteprima ne celebra la storia e la continuità.
La Volkswagen si appresta a festeggiare in grande stile il 50esimo anniversario della sua iconica Golf, un modello che ha definito un’epoca nel mondo automobilistico. Con oltre 37 milioni di esemplari venduti dal suo debutto nel 1974, la Golf non è solo la Volkswagen più venduta di tutti i tempi, ma anche l’automobile europea più popolare. Quest’anno, in occasione di questo significativo traguardo, Volkswagen presenta un nuovo capitolo nella storia della Golf con un’anteprima mondiale che promette di ridefinire gli standard del settore.

Il salto evolutivo della nuova Golf è guidato da innovazioni in ambito di hardware e software. La vettura sarà dotata di un sistema infotainment di ultima generazione, caratterizzato da un processore veloce, comandi intuitivi e un assistente vocale intelligente. Queste caratteristiche non solo migliorano l’esperienza di guida, ma pongono anche la Golf all’avanguardia della tecnologia automobilistica.
Uno degli aspetti più rivoluzionari della nuova Golf è il suo sistema ibrido plug-in. Questa tecnologia avanzata consente circa 100 km di autonomia in modalità completamente elettrica e una sorprendente autonomia complessiva di 1.000 km, coniugando la mobilità elettrica con l’adattabilità per lunghe percorrenze. Questa combinazione rappresenta un passo importante verso un futuro più sostenibile e un compromesso ottimale per chi cerca sia l’efficienza energetica che la praticità.

L’attenzione ai dettagli si estende anche alla tecnologia di illuminazione. La nuova Golf è equipaggiata con i moderni fari a LED Matrix IQ.LIGHT. Questi fari offrono abbaglianti ad alte prestazioni e un logo VW illuminato nel frontale, elementi che non solo migliorano la sicurezza stradale, ma aggiungono un tocco distintivo al design già elegante del veicolo.
Con la produzione iniziata a Wolfsburg nel marzo 1974, la Golf è diventata un simbolo di affidabilità, innovazione e design. La nuova Golf, descritta come la migliore degli ultimi 50 anni, è pronta a debuttare sul mercato italiano questa estate, portando con sé mezzo secolo di eredità e un occhio rivolto al futuro dell’automobilismo.


«Da mezzo secolo, la Golf rappresenta il cuore del marchio Volkswagen: mobilità accessibile a tutti con il massimo livello tecnico. Si è sempre adattata alle esigenze dei Clienti, diventando così una campionessa mondiale di vendite. Ed è proprio su questo presupposto che si basa l’ultimo livello evolutivo della serie, dotata di maggiore efficienza, comfort, prestigio e un nuovo concetto di comando. Più Golf che mai» dichiara Thomas Schäfer, CEO del marchio Volkswagen.

«La Golf è un’icona di design. Spesso copiata, ma mai equiparata. Grazie alla sua stabilità estetica e al suo grande impatto visivo, è unica nel panorama delle compatte. Le caratteristiche distintive del design tipiche della Golf, come i montanti C, fanno da tempo parte del DNA della Volkswagen. L’essenzialità e la classe che contraddistinguono tutte le generazioni della Golf di oggi rappresentano per noi nel 2024 il punto di partenza e la fonte di ispirazione per sviluppare il design della Golf di domani» conclude Andreas Mindt, Head of Design del marchio Volkswagen.

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!