Tutto pronto per Orticoltura-Tecnica in campo, l’evento internazionale con oltre 50 aziende e 5 mila partecipanti per conoscere le novità della filiera

di admin
Dal 24 al 26 gennaio le porte di Ferrari Growtech si apriranno per accogliere più di 50 aziende espositrici leader in Italia e nel mondo nella filiera orticola

Conto alla rovescia a Guidizzolo, in provincia di Mantova, per la nuova edizione di Orticoltura – Tecnica in campo. Dal 24 al 26 gennaio le porte di Ferrari Growtech, si apriranno infatti per accogliere più di 50 aziende espositrici leader in Italia e nel mondo nella filiera orticola. L’evento che prende forma ogni due anni è dedicato ad aziende agricole, concessionari e consorzi che desiderano creare nuove sinergie e sviluppare opportunità di valore.
Si tratta di un evento unico in quanto dà la possibilità di vedere da vicino le nuove macchine e di valutarne l’efficienza e le tecnologie mentre sono in azione.

E’ una manifestazione dunque che si distingue dalle altre e le 5 mila persone che in tre giorni vi parteciperanno danno l’idea della sua importanza. Imponenti anche i numeri della struttura che ospiterà l’evento: un’area di 8.500 metri quadri di cui 2.500 dedicati alla ‘parte statica’ e il resto alla serra dove riscaldamento basale calato dall’alto e illuminazione artificiale garantiranno le condizioni migliori per le prove in campo qualsiasi siano le condizioni meteo.
Ogni mattina si potrà assistere a una quarantina di dimostrazioni sul campo, una ogni cinque minuti, mentre nel pomeriggio ci sarà l’opportunità di partecipare ad alcuni seminari professionali e workshop per conoscere le ultime tendenze dell’orticoltura, le innovazioni del settore, approfondendo temi cruciali sulla sostenibilità e svelando i segreti della filiera orticola.

I seminari vedranno relatori d’eccellenza come Lorenzo Benvenuti, agronomo e ricercatore, già docente di Agraria all’Università di Padova, ritenuto uno dei maggiori esperti a livello internazionale di meccanica e meccanizzazione agricola. A moderare i convegni sarà Matteo Bernardelli, uno tra i giornalisti italiani più conosciuti nel settore agricolo.

Molto importanti saranno anche i momenti di networking durante i quali i partecipanti avranno l’opportunità di stringere relazioni con altri professionisti e aziende di spicco del settore orticolo, condividendo idee, progetti, confrontandosi sulle relative esperienze, e creando così possibilità di nuove collaborazioni.
E ovviamente anche i movimenti conviviali potranno diventare preziose occasioni di confronto.

"E’ un evento unico nel suo genere perchè dà la possibilità di vedere le macchine al lavoro, con tutte le diverse tecnologie, e consente di avere un panorama completo di tutte le novità relative alla meccanizzazione della filiera" dichiara Francesco Ferrari, titolare della Ferrari Growtech che da mesi sta seguendo, passo dopo passo, tutta la complessa organizzazione della manifestazione. Un evento internazionale dunque che mette in luce il meglio della filiera orticola italiana, caratterizzata da qualità e innovazione e un’occasione preziosa per i partecipanti per entrare a far parte di un networking in cui competenza, tecnologia, esperienza e avanguardia rappresentano il meglio della meccanizzazione orticola.

Per informazioni: https://www.orticolturaincampo.com/

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!