FabLab: uno sguardo al futuro

di admin
Giorgia Bissoli, presidente Verona FabLab, ha raccontato ai nostri microfoni la sua realtà e i progetti collaterali che vi gravitano attorno.

Giorgia Bissoli, presidente Verona FabLab, ha raccontato ai nostri microfoni la sua realtà e i progetti collaterali che vi gravitano attorno.
«Noi nasciamo come progetto di responsabilità sociale di Plumake, con cui dunque condividiamo parte dei fondatori. Nel 2021 abbiamo deciso di accettare questa sfida: la Regione Veneto ha chiesto ai Comuni e alle amministrazioni locali di aprire degli innovation hub e noi ci siamo messi in gioco per aprire questo spazio in  Borgo Roma che si chiama 37100Lab. La prima grande sfida è stata la rigenerazione urbana: si trattava infatti di una scuola abbandonata da tempo. L’obiettivo era portare la cultura digitale a cittadini e amministrazioni comunali. Abbiamo quindi organizzato una sessantina di eventi, prodotto delle app, aiutato l’amministrazione a caricare dei dati sul portale regionale e tante altre attività. La necessità dei cittadini era però più semplice, e il servizio che andava per la maggiore era lo Sportello Digitale. Oggi lo spazio è ancora aperto ed è utilizzabile anche come spazio di coworking».

Guarda la puntata completa della 19esima Settimana Veronese della Finanza

Condividi ora!