Von der Leyen: «Entro il 2030 il 40% di tecnologie green dall’UE»

di admin
La presidente della Commissione UE, Ursula von der Leyen, parlando all'Eurocamera, ha presentato il Net-Zero Act.

«Con il Net-Zero Act, entro il 2030 vogliamo essere in grado di produrre almeno il 40% della tecnologia pulita necessaria. Facilitiamo le autorizzazioni. Creiamo una normativa più semplice. Consentiamo agevolazioni fiscali e un uso flessibile dei fondi UE. In breve, il Net-Zero Industry Act offre velocità, semplificazione e finanziamenti». Lo ha detto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, parlando all’Eurocamera,come riporta l’Ansa.
«Noi europei ci siamo posti l’obiettivo di spendere il 3% del nostro Pil in ricerca e sviluppo entro il 2030. Lentamente ma lentamente ma inesorabilmente, ci stiamo avvicinando a questo obiettivo. Ma non è sufficiente e altri sono più veloci e più bravi. Mentre l’importo che spendiamo in Ricerca & Sviluppo è in lento aumento, la nostra quota di spesa globale in R&S è scesa dal 41% al 31% negli ultimi 20 anni. Insieme alla Presidenza svedese del Consiglio, vorrei quindi proporre ai Capi di Stato e di Governo di aumentare la quota di spesa dell’Europa».

Condividi ora!