Francobolli di Elisabetta II, regina, alla Gran Guardia, Verona, dal 5 agosto al 15 settembre 2017.

di admin
Oltre seimila pezzi, in mostra – The Stamps of the Queen - Homage to Elizabeth II – a cura di Luciano Pelizzari, pittore ed appassionato filatelia.

I francobolli attraggono anche chi di filatelia non s’interessa. I francobolli parlano a chi li osserva. I francobolli, attraverso le loro vignette, mostrano e convincono. I francobolli svelano il nome del Paese, da cui provengono, abbellendo, con i loro colori, la lettera, che li vede applicati su se stessa…, portando, talvolta, soddisfazione e piacere, a chi la lettera riceve… Questa volta, e più precisamente, dal 5 agosto al 15 settembre 2017, avremo davanti agli occhi una buona parte del globo, offerta da denominazioni di Paesi diversi, sparsi sul pianeta, e tutti, tuttora, legati da stretti vincoli, al Regno Unito di Gran Bretagna. Seimila francobolli e più, che proporranno all’osservatore il volto o il busto della regina Elisabetta II, che la celebrano nei vari momenti della sua vita, la svelano nelle vesti di giovane donna, di madre, di sovrana e di potenza politica, che s’intreccia inevitabilmente agli ultimi ottant’anni della storia inglese ed internazionale. Si tratta, dunque, d’una mostra ad altissimo livello, dovuta alla passione, al piacere d’osservare il bello ed i colori, del pittore e filatelista veronese, Luciano Pelizzari, che, onde offrire una visione completa dell’assunto, farà accompagnare i francobolli da fotografie, da giornali e da libri d’epoca, nonché da due riproduzioni dei ritratti reali – Elisabetta II (1954) e il principe Filippo (1956) – del pittore italiano Pietro Annigoni. Il tutto mira a ricreare l’allure e l’immagine della sovrana più longeva della storia, donna forte e volitiva, protagonista di primo piano del XX e degli inizi del XXI secolo, quale uno dei personaggi più rappresentativi e rappresentati, nei francobolli di tutti tempi. Condurrà attraverso l’esposizione un catalogo di 260 pagine, edito da La Compagnia della Stampa, mentre seguiranno tre volumi, per oltre 1000 pagine, in cofanetto, impreziositi da migliaia d’illustrazioni e di testi curiosi. Poste Italiane, che assieme al Comune di Verona, alla British Chamber of Commerce for Italy, MUST-IN srls, Verona, ed il Touring Club Italiano, patrocina l’evento, predisporrà uno speciale timbro/annullo commemorativo. Ingresso: 8.-€, ridotto: 6.-€, anche per chi si presenterà alla cassa della mostra, munito d’un francobollo, raffigurante l’effige di Elizabeth II, www.ifrancobollidellaregina.it.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!