Da Arneo Nizzoli a Villastrada, Mantova.

di admin
Melone di Viadana e vini della Cantina dei Colli Morenici di Ponti sul Mincio.

Conosciamo l’amico Arneo, cuoco a livello internazionale, da quasi mezzo secolo e possiamo confermare l’esperienza nella sua arte, sino da quando, decenni orsono, si recava a Sant’Andrea di Badia Calavena, Verona, per cucinare, in modo esemplare, le speciali chiocciole della specie Helix pomatia, caratteristiche del luogo, in occasione della Fiera dei Bógóni – in dialetto veronese, le chiocciole sono denominate bógóni – Fiera, che si tiene ogni anno, fra novembre e dicembre, www.badiacalavena.eu. Apprezzatissimo, il cuoco Nizzoli, non si permetteva nemmeno di partecipare al convegno del momento, per non perdere attimi preziosi, per la cottura dei bógóni, che venivano, poi, serviti, con la polenta abbrustolita, secondo antica tradizione locale. Ma, non è che Nizzoli e spett. Famiglia – l’antico ristorante si trova a Villastrada, Mantova – si limitino a proporre le saporite chiocciole. No. No, perché loro specialità, sono, appunto, anche i meloni, le rane, il maiale e, naturalmente, molto altro, al punto da essere, ora, storia e Storia della Cucina, in sede nazionale ed internazionale. Dalla modestia, dalla tradizione, dalla passione e dalla dedizione, è nata, a Villastrada, una grande cucina, che, oggi, propone una “cena al melone, con vini dei Colli Morenici”, per la sera del 24 giugno 2017, in un’atmosfera signorile e, al tempo, familiare, grande segno di genuinità, 0375 83 8066 – ristorantenizzoli@gmail.com. Lavoro ed impegno sono alla base dello sviluppo economico.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!