Tiziano Dal Mas titolare della Inox Piave e Gianfranco Reolon titolare di Seribell – Serigroup riceveranno l’Onorificenza dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”

di admin
Saranno consegnate venerdì 2 giugno in piazza Duomo a Belluno le Onorificenze dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”. Un prestigioso riconoscimento che premia coloro che hanno favorito il progresso economico e culturale della collettività, il dialogo e la coesione sociale, l’associazionismo e la solidarietà, il volontariato, la tutela del territorio e delle civiltà locali.

Tra gli insigniti dell’importante onorificenza ci saranno anche Tiziano Dal Mas titolare dell’azienda Inox Piave che  riceverà il titolo di “Cavaliere della Repubblica” e Gianfranco Reolon titolare dell’azienda Seribell Serigroup  quello di “commendatore”. Sono stati scelti oltre che per l’attività imprenditoriale esercitata, anche per la dedizione e l’attenzione riservata al territorio bellunese attraverso l’impegno in attività sportive e in ambito sociale.

Tiziano Dal Mas – Inox Piave
Nel 1990 Tiziano Dal Mas fonda la Inox Piave snc  per  la lavorazione di metalli in conto terzi.
Dal 1993 inizia l’ascesa dell’azienda che da un’unità produttiva di 500 metri quadrati diventa nei giorni nostri uno stabilimento di oltre 8 mila metri quadrati coperti ed oltre 4 mila scoperti  e dagli 8  dipendenti del 1993 oggi Inox Piave ne conta  oltre 70,  con un fatturato che supera gli 8 milioni di euro. In appena vent’anni, l’azienda ha effettuato investimenti per oltre 5 milioni di euro dei quali 1,5 milioni in immobili.
Tiziano Dal Mas attraverso la propria attività imprenditoriale ha dimostrato sempre grande attenzione e interesse per il territorio e la salvaguardia dell’ambiente. Nel 2011, infatti, installa sul tetto del proprio  stabilimento un  impianto fotovoltaico che produce buona parte dell’energia che l’azienda consuma.
Negli anni ha ricevuto molti riconoscimenti per la propria attività, nell’ottobre del 2000 La Famiglia Feltrina gli assegna il premio “Feltre Lavoro” “per la capacità di sviluppo e di presenza produttiva nel settore della piccola e media industria feltrina”, mentre nell’ottobre  2009 riceve dalla C.C.I.A.A. di Belluno la medaglia d’oro come “Premio Fedeltà al Lavoro”per aver contribuito con la sua attività allo sviluppo dell’economia provinciale. Dal Mas è anche impegnato nel sociale e nello sport, sostenendo l’attività di diverse associazioni tra cui:
Ø  Associazione Filo D’Arianna Onlus (presso l’Unità operativa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Ospedale di Feltre). L’Associazione sostiene iniziative per la prevenzione e la cura delle malattie dell’apparato digerente.
Ø  Associazione calcistica Plavis di Santa Giustina (BL)
Ø  Casa di Riposo di Meano
Ø  Circolo Elisa di Santa Giustina (BL). Un circolo che organizza attività d’interesse sociale, essenzialmente volte ad occupare il tempo libero delle persone anziane, autosufficienti, anche con difficoltà, e consentire il loro inserimento nella vita della comunità.

Gianfranco Reolon Seribell – Serigroup
Gianfranco Reolon nel 1975 entra in società con il fratello nella SERIBELL Srl fondata due anni prima. Si tratta di laboratorio serigrafico che negli anni ha sviluppato l’attività  adottando una tecnologia all’avanguardia e diversificando la produzione con prodotti innovativi per applicazioni elettroniche industriali.
Nel 2012 l’attività viene trasferita in una sede operativa più ampia a  Ponte nelle Alpi di 1800 mq produttivi e 500 mq adibiti ad uffici/ufficio tecnico. Attualmente la Seribell conta circa 50 addetti.
Nel 2010 l’azienda ottiene la certificazione qualità/ambiente.
Nel 1991 nel 1991 nasce la società SERIGROUP Srl con sede a Pieve d’Alpago, la nuova azienda  produce circuiti stampati mono, bilayer, multilayer, IMS, flessibili. Attualmente in Serigroup sono impiegati 53 addetti.
Serigroup ha ottenuto nel 1999 la certificazione qualità nel 2004 la certificazione ambiente e nel 2006 la certificazione sicurezza Ohsas 18001.
La vendita dei prodotti Serigroup- Seribell inizialmente concentrata in Italia, si sta espandendo ai mercati europei con una percentuale di esportazioni che ammonta a circa il 30%.
Dal 2014 Gianfranco Reolon è Presidente della riserva di caccia del Comune di Ponte nelle Alpi.

Condividi ora!