Il pregiato “Durello” e spumanti pregiati, anche esteri, sulla “Torre dei Lamberti”, Verona. Accompagneranno il noto formaggio “Monte Veronese”.

di admin
Verona non cessa mai di sorprendere. Del resto, solo se pensiamo al suo specialissimo agroalimentare, vini vari e, in questo caso, il “Durello”, compresi, c’è sempre giustificato motivo, per porre in evidenza le loro eccezionali caratteristiche. Ci ha pensato l’Associazione Culturale Hostaria, Verona, sorta allo scopo di valorizzare le eccellenze agricole della terra veronese, in…

Questa volta – dal 12 al 14 maggio 2017 – con l’evento, curato in ogni dettaglio, denominato, molto correttamente “ Bollicine in Torre” a Verona. Un aperitivo esclusivo, a più di 80 metri di altezza, per un brindisi, con vista mozzafiato, su tutta la città. Per tre giorni il campanile della Torre sarà trasformato in un salotto originale, dove sarà possibile degustare un calice delle pregiate bollicine veronesi selezionate dal Consorzio tutela vino Lessini Durello, accompagnato da una selezione di formaggio Monte Veronese Dop, sospesi nel cielo, vivendo un’esperienza unica. In Cortile Mercato Vecchio, sarà presente il Consorzio tutela vino Durello, assieme alle migliori bollicine del mondo, selezionate da Euposia Challenge, provenienti da Italia, Francia, Regno Unito e Spagna.
La piazza sarà inoltre dedicata al cibo di qualità: si potranno gustare le proposte, firmate dallo chef Giancarlo Perbellini dei due locali veronesi da lui creati, come le tapas gourmet di Tapasotto e le proposte della Dolce Locanda. Ci saranno inoltre gli originali tortelli fritti "Bisi & Monte Veronese" – bìsi o piselli, prodotto di nicchia di Colognola ai Colli – creati per l’occasione dal ristorante “Alla Borsa” di Valeggio sul Mincio, e le raffinate dolcezze di Art&Chocolate.
In piazza, sarà presente anche il Consorzio tutela formaggio Monte Veronese, che selezionerà, per l’occasione, il formaggio, prodotto solo con latte di malga estivo del presidio Slow Food, che si potrà degustare, da un pratico cono da passeggio. Il tutto sarà rallegrato da musica classica, da sets musicali e da spettacoli di teatro di figura. Certo, vi sarà un costo: 12.-€, per la consumazione in torre, e 8.-€ , per la consumazione in Cortile Mercato Vecchio. Orari: venerdì 12 maggio: dalle 18 alle 24, sabato 13 maggio: dalle 16 alle 24, e domenica 14 maggio: dalle 11 alle 20, invoice@hostariaverona.com, www.hostariaverona.com.
Hanno presentato la manifestazione, per la quale prevediamo massimo successo, l’assessore Alberto Bozza, il presidente di Hostaria, Alessandro Medici, il presidente di AGSM, Fabio Venturi,la direttrice del Consorzio Monte Veronese, Paola Giagulli, e il direttore del Consorzio Durello Lessini, Aldo Lorenzoni, che, molto giustamente, vede nel Durello, l’Aperitivo di Verona.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!