SPORT: ASSESSORE LANZARIN PREMIA GLI ATLETI VENETI VINCITORI ALLE OLIMPIADI SPECIALI DI LOS ANGELES

di admin
Quattro ori e tre bronzi sono il lusinghiero bottino conquistato dai 5 atleti veneti che hanno partecipato alle Olimpiadi Speciali di Los Angeles. A complimentarsi con i successi conquistati dalla rappresentativa veneta ai Giochi mondiali, ai quali hanno partecipato 7200 atleti con disabilità intellettiva, è stata Manuela Lanzarin, assessore regionale al Sociale, ricevendo a palazzo…

 A nome anche del presidente Luca Zaia, Manuela Lanzarin ha espresso le congratulazioni e il ringraziamento della Regione Veneto ad Alice Sorato, la ginnasta di Mira, che ha conquistato 3 ori e 2 bronzi, Riccardo Zonta,  tennista di Verona, oro nel doppio e bronzo nel singolo, Davide Vignando e Riccardo Piggio del Calcio Patavium che hanno guadagnato il quinto posto con la squadra azzurra, e ad Alessio Carpanedo, il nuotatore di Mestre posizionatosi settimo nei 1500 metri in acque libere e finalista negli 800 stile libero. “Un grazie a voi per l’impegno e i brillanti risultati conseguiti – è stato il saluto della rappresentante della Giunta – ma anche ai vostri allenatori, ai tecnici e ai dirigenti che vi affiancano e alle vostre famiglie che vi sostengono. Lo sport è una dimensione fondamentale di autonomia e indipendenza, strumento di integrazione sociale  e benessere. Grazie al Comitato veneto Special Olympics e ai suoi dirigenti che, in collaborazione con le società sportive del territorio, offrono l’opportunità ad oltre 350 ragazzi con disabilità intellettiva  di cimentarsi e affermarsi pressochè in tutte le discipline, il Veneto è tra le Regioni italiane ai primi posti per numero di atleti e per medagliere nei Giochi speciali”.
Ad accompagnare i 5 campioni azzurri Elisabetta Pusiol, direttore regionale del team Special Olympics, il presidente della polisportiva Terraglio Davide Giorgi, in veste di delegato del Comitato italiano paralimpico, Donatella Donati, direttore tecnico regionale Special Olympics, Paolo Mazzobel, responsabile tecnico per il calcio, Nicoletta Codato, responsabile per la provincia di Venezia dell’organizzazione dei Giochi Speciali.

Condividi ora!