3ª FARMADAYS a Veronafiere. Dal 17 al 19 ottobre 2014, esaminate le “Idee per il cambiamento della Farmacia”.

di admin
Un mirato convegno – ha avuto luogo, sabato 18 ottobre, presso Veronafiere – impostato sul tema Idee per il cambiamento della Farmacia, Farmacia e Sanità pubblica, per esaminare lo studio, in de parti, condotto da Utifar, in collaborazione con la nota CGIA - Associazione Artigiani Piccole Imprese, Mestre, della quale era presente il segretario, Giuseppe…

Si è assistito, quindi, ad un videomessaggio del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. All’ordine del giorno del convegno citato erano i temi, riguardanti il ruolo centrale della Farmacia d’oggi, l’innovazione tecnologica, la costante evoluzione della società ed i mutati comportamenti del consumatore. E’ stato, quindi, esaminato, per la prima volta, un Bilancio Sociale delle Farmacie italiane, ossia, l’indagine, che delinea e quantifica il ruolo di sostegno al tessuto sociale ed economico, svolto dalle Farmacie, nonché il tema della soddisfazione del cittadino, circa il servizio offerto dalla Farmacia italiana stessa.
Ha completato le tre importanti giornate veronesi di Farmadays un fitto calendario di convegni, seminari e corsi d’aggiornamento, durante i quali, il mondo della Farmacia si è confrontato, appunto, sugli sviluppi attuali e futuri della professione “Farmacia”, che svolge, comunque, un ruolo attivo ed insostituibile nel tessuto sociale del Paese.
La terza edizione di Farmdays – onorata dalla presenza di ben cento aziende, che vedono in Farmadays il punto di riferimento più adatto, per proporre i propri prodotti ed i servizi più innovativi del momento – si è svolta all’insegna della crescita professionale e del dialogo con le istituzioni, strettamente attenendosi allo slogan della manifestazione: ricette per il cambiamento, un cambiamento che cui non ci si può sottrarre, che va studiato e attentamente realizzato.
P.B.

Condividi ora!