VACANZA DI SOLLIEVO PER FAMIGLIE CON MALATI DI ALZHEIMER

di admin
Per il nono anno consecutivo, dopo la positiva esperienza degli scorsi anni, l’Associazione Alzheimer Verona Onlus, promuove l’opera di formazione e sostegno alle famiglie anche durante l’estate: la “Vacanza di Sollievo” a Castelletto di Brenzone (presso l’Hotel Garda Family House delle Piccole Suore della Sacra Famiglia).

L’Associazione Alzheimer Verona, iscritta al Registro Regionale del Volontariato, dal 1993 divulga il suo slogan “La forza di non essere soli” che ha creato una rete di aiuto ai malati e ai loro familiari al fine di essere presenti sul territorio.

E’ stato rilevato che nel periodo estivo a causa dell’inattività le abilità residue del malato di Alzheimer si riducano considerevolmente, perciò è importante creare occasioni di stimolazione cognitiva anche in villeggiatura permettendo di rompere con la quotidianità e offrire la condivisione e la sperimentazione di situazioni nuove.

Il progetto “Alzheimer Caffé: il Caffé della Memoria” si trasferisce anche quest’anno in vacanza nella settimana dal 27 giugno al 4 luglio 2014, propone occasioni di incontro, di scambio e di informazione tra le famiglie.
Le attività programmate propongono quotidianamente tre offerte solidali:

1- il “Laboratorio della Memoria” in cui gli anziani ospiti possono svolgere attività socio-ricreative e riabilitative accompagnati da educatori e psicologi e sollevare così le famiglie dal pesante accudimento;

2- gruppi di auto aiuto di supporto ai familiari, guidati da una psicologa per condividere e trovare insieme soluzioni nelle difficoltà quotidiane;

3- un tirocinio formativo per i volontari delle associazioni locali e per le famiglie.

L’Associazione si farà carico dell’ospitalità, delle retribuzioni delle psicologhe e delle educatrici indispensabili per qualificare gli interventi e di una volontaria presente per ogni necessità.

Tale iniziativa verrà attuata in rete grazie alla collaborazione e al sostegno del Comune di Malcesine Insieme per il Sollievo e di altre associazioni del territorio veronese.

Condividi ora!