Nicoletta, Jessica e Sebastiano sono i vincitori della prima edizione di “TALENTI PER L’IMPRESA”: i giovani manager sono già pronti ad entrare in azienda

di admin
È la giovane bellunese Nicoletta D’Incà la vincitrice della prima edizione di Talenti per l’Impresa, con la Work Experience “Tecnico per il social marketing aziendale” e lo stage in Luce Team di Alano di Piave (BL). Al secondo posto Jessica De Toffol, specialista dell’organizzazione snella, e la terzo Sebastiano Bettio, ora ufficialmente esperto dello sviluppo…

E così è stato per molti dei partecipanti, 37 giovani del Veneto hanno partecipato ai quattro percorsi formativi, negli ambiti di digital marketing, project manager dello sport system, sviluppo del business in ottica internazionale e organizzazione snella. Tra di loro sono stati selezionati i migliori dieci, e infine i primi tre si sono aggiudicati i premi, offerti da GC&P, rispettivamente di 1.000 euro per il primo, 500 euro al secondo e al terzo classificati.

Si erano presentati il 116 alle selezioni, e di questi 37 da settembre 2013 a maggio 2014 hanno frequentato i corsi in aula, seguiti da 24 consulenti chiamati come esperti, ciascuno ha fatto oltre 200 ore di formazione specialistica, e 360 ore di stage per 1176 ore complessive di formazione specialistica, e 12.880 ore di stage in azienda, che è stata una vera esperienza lavorativa. I manager, tutor degli studenti, hanno messo alla prova le capacità operative dei giovani, affidando loro mansioni di responsabilità (tanto che Bettio non ha partecipato alla premiazione, inviando un saluto con videomessaggio, proprio perché impegnato in un incontro all’estero con un nuovo cliente dell’azienda dove ha svolto lo stage, e che oggi lo annovera tra i suoi dipendenti). Oggi 20 di questi “talenti” sono già impiegati in azienda, in conseguenza dello stage, 4 stanno proseguendo in ulteriori stage, e 13 sono ancora in cerca di occupazione, ma con un bagaglio di formazione di grande valore, da spendere nei prossimi colloqui.

Per questo si può dire che abbiano vinto tutti, i partecipanti alla prima edizione di un progetto che avrà senz’altro seguito, avendo incontrato il favore degli organizzatori, l’approvazione della giuria di esperti chiamati a valutare il lavoro degli studenti, e degli imprenditori coinvolti nella fase di stage.

Condividi ora!