40 RAGAZZI DOWN LAVORANO A NUOVA COLLEZIONE GEOX ZAIA: “UN ESEMPIO IMPORTANTE: SI ESCE DA LOGICA ASSISTENZIALISTICA, SI VALORIZZANO LE PERSONE “

di admin
“Quello dato dalla Geox è un esempio importante e che farà scuola. Un esempio di come si può uscire vittoriosi dalla logica meramente assistenzialistica che ha sempre presieduto a questo genere di cose, valorizzando invece le ottime potenzialità umane e lavorative di questi ragazzi per un loro inserimento positivo nella società.

Congratulazioni vivissime ai ragazzi, all’azienda Geox e alla sua dimostrazione di responsabilità sociale e ai responsabili dell’associazione Down Dadi di Padova”.
Così il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia commenta la presentazione a Padova della collezione speciale “Geox for Valemour” con la signora Moretti Polegato.
“Sappiamo – sottolinea Zaia – quanto possano essere creativi questi ragazzi e quindi preziosi per il grande artigianato veneto, in questo caso della calzatura. Tra azienda Geox e associazione dei familiari e ragazzi stessi si è creata una collaborazione straordinaria che ha aumentato l’autostima di questi giovani, e ha fornito lavoro e creato autonomia personale e sociale. Questo è il Veneto – conclude Zaia – una grande umanità, una solidarietà piena che sa sposare dignità della persona e inserimento nel mondo del lavoro per dare un’opportunità in più e non per fare assistenza pietistica”.

Condividi ora!