FEVOSS RICERCA VOLONTARI PER IL SERVIZIO “SOLIDARIETA’ IN VIAGGIO”

di admin
Fevoss – Federazione dei Servizi di Volontariato Socio Sanitario è alla ricerca di volontari da destinare alla segreteria e al centralino del progetto “Solidarietà in viaggio”: persone che aiutino a coordinare le attività del servizio gratuito che la onlus mette quotidianamente a disposizione dei cittadini bisognosi.

Tra i servizi che Fevoss offre alla cittadinanza, quello dei trasporti è sicuramente uno dei più richiesti, ma anche uno tra i più impegnativi da gestire visto il considerevole numero di richieste che giungono alla onlus. Inoltre le convenzioni stipulate con Ateneo scaligero, Ulss 20, Pia Opera Ceccarelli e altri enti ne hanno aumentato il senso di responsabilità. Ogni mattina, infatti, dalla sede di via Santa Toscana si muovono una ventina di automezzi destinati ad accompagnare verso i luoghi di cura e lavoro non soltanto anziani, ma anche utenti privati, non autosufficienti oltre a studenti disabili affinché possano frequentare regolarmente le lezioni universitarie. Ogni spostamento deve essere quindi organizzato e monitorato in un’ottica di efficienza, in considerazione di urgenze e imprevisti che possono subentrare.
Per questo l’associazione ha la necessità di allargare la cerchia dei propri collaboratori che, in maniera volontaria, si rendano disponibili dal lunedì al venerdì, in orario pomeridiano (indicativamente dalle 13 fino alle 18.30) a gestire il servizio che potrebbe essere esteso, secondo la disponibilità di nuovi volontari, anche nei giorni festivi. Tra i requisiti, oltre alle indispensabili capacità organizzative, sono richiesti attitudine all’ascolto, autonomia nel gestire un calendario di appuntamenti, capacità di lavorare in squadra e naturalmente una grande predisposizione al prossimo sofferente.
Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 045 8019833.

Condividi ora!