Legno & Edilizia: 14-17 marzo 2013. L’8ª edizione si rinnova a Veronafiere, quale mostra e centro internazionale del settore “legno”.

di admin
Nonostante la grave situazione economica, che sta attanagliando Italia ed Europa, chi crede nella materia prima “legno”, insiste giustamente sulla promozione di una risorsa importante, non solo per il suo impiego nell’edilizia e per il suo valore nell’aspetto ecologico, ma anche per quanto tale risorsa può dare, nel quadro italiano, dal punto di vista forestale.…

La manifestazione è rivolta soprattutto agli operatori del settore, è ad entrata gratuita, previa registrazione, si tiene nei padiglioni 2 e 3 del quartiere fieristico e annuncia la partecipazione di 162 fra produttori, importatori, esportatori italiani e stranieri da Austria Danimarca, Irlanda, Lussemburgo, Polonia, Repubblica Cèca, Romania e Svizzera. Si conta su oltre 20.000 visitatori, tenuto conto che gli stessi sono stati 21.000 nell’edizione 2011.
Si potranno contattare – sempre nel quadro del settore “legno” – importatori e distributori, produttori di strutture portanti per uso civile e per impianti pubblici, di travature e pannelli, di macchine ed utensili, di legno da lavoro, semilavorati, casseforme e telai, di casse prefabbricate e strutture da esterno, di rivestimenti, di colle, vernici ed impregnanti ecologici, di sistemi di sicurezza, di coperture e tetti: materiali isolanti, guaine ed accessori, di studi di progettazione, software e certificazione e di sistemi di fissaggio; non mancheranno l’offerta di stampa specializzata e la presenza di enti e d’associazioni settoriali.
Un dato validissimo per l’edilizia in legno: secondo Ricerca Giardino, fra il 2006 ed il 2011, il numero di abitazioni in legno, quali residenze per un solo nucleo familiare, è quintuplicato ed è destinato a crescere del 50% nei prossimi cinque anni. Buone prospettive, dunque, per un settore, che, fra i diversi vantaggi, offre anche quello, importantissimo, del rispetto dell’ambiente.

Condividi ora!