“Soave Versus 2012” – 11^ edizione Il “Torneo dei vini” è anche occasione di solidarietà in favore dei terremotati

di admin
Oggi, in Sala Rossa al Palazzo Scaligero, il presidente Giovanni Miozzi e l'assessore alle Politiche per l'agricoltura Luigi Frigotto hanno presentato l'iniziativa “Soave Versus 2012”, che si svolgerà dall'1 al 3 settembre al Palazzo del Capitano a Soave.

Erano presenti: Samuele Campedelli, assessore provinciale; Demetrio Viviani, presidente Pro Loco di Soave; Aldo Lorenzoni, direttore del “Consorzio tutela Vino Soave e Recioto di Soave”; Paolo Menapace, presidente di “Strada del Vino Soave”; Alice Zago, consigliere delegato a Cultura, Associazioni culturali e Turismo di Soave.

L’undicesima edizione di “Soave Versus 2012”, che si svolgerà in concomitanza con la vendemmia, consiste in un “torneo di vini” per scegliere le etichette di Soave che andranno a sfidare altri vini pregiati in una competizione internazionale ad aprile. La manifestazione è organizzata da Consorzio tutela vino Soave, Strada del Vino Soave e Associazione Soave Versus.

Nelle tre serate in programma – dalle ore 18.00 alle 23.00 – si potranno assaggiare alcune tra le eccellenze enogastronomiche veronesi. La manifestazione sarà occasione per una raccolta fondi, organizzata dal Comune di Soave e da varie associazioni in favore dei terremotati di Mirabello (Ferrara). I fondi saranno raccolti attraverso varie manifestazioni: sportive, culturali e enogastronomiche. Nella serata di domenica, inoltre, andranno all’asta 6 bottiglie da 3 litri di vino Recioto di Soave DOCG, decorate in maniera originale dall’associazione “Soave in Arte”, e 6 quadri d’autore.

Per la degustazione delle oltre 100 differenti etichette del vino Soave, vero protagonista della manifestazione, è stato creato un apposito calice denominato appunto “Il bicchiere del Soave”. Ad accompagnare l’ampia scelta del famoso vino bianco veronese – di cui i produttori stessi narreranno al pubblico la storia e le qualità – ci saranno piatti della tradizione e prodotti tipici veronesi come il formaggio Monte Veronese DOP e l’Olio Valpolicella DOP.

Infine, lunedì sera alle ore 18.00 nella Sala delle Feste del Palazzo del Capitano, si terrà il convegno “Nuovi turismi e nuovi mercati, il Soave guarda al mondo”. Il dibattito verterà sulle nuove sfide e le opportunità per le aziende produttrici di Soave, da sempre orientate all’export, ma oggi impegnate ad attrarre nuovi consumatori e a competere sui mercati emergenti.

Presidente Miozzi: “È un piacere per me presentare ‘Soave Versus 2012’, una manifestazione importante che è capace di valorizzare il territorio di Soave, la sua cultura e le sue tradizioni. Sarà occasione per i buyer di tutto il mondo di venire a conoscenza dell’eccellenza dei prodotti tipici della zona e soprattutto del vino Soave. Voglio sottineare come in un momento di crisi sia anche questa un’opportunità utile per sostenere l’economia del territorio. Mi auguro che i miei impegni istituzionali mi permettano di presenziare al taglio del nastro”.
Assessore Frigotto: “Anche per quest’anno ‘Soave Versus’ si dimostra una manifestazione da non perdere per il mondo enologico. Seppur l’esportazione dei vini del nostro territorio risulti tutt’oggi in lieve calo, cresce invece il valore economico dee produzioni di Soave. La loro riconosciuta qualità è legata alle peculiarità del territorio veronese, da cui derivano vini che oltre a soddisfare il palato sono salubri e a basso impatto ambientale. I vitigni sono infatti curati preferendo metodi naturali al posto dell’utilizzo di insetticidi antiparassitari. L’edizione di quest’anno della manifestazione si conferma quindi all’insegna dell’eccellenza nonché attenta alle necessità dei consumatori”.
Direttore Consorzio tutela vino Soave – Lorenzoni: “’Soave Versus’ si dimostra la manifestazione che meglio interpreta tutto il ‘sistema Soave’. È infatti la prima dell’anno, all’apertura della stagione dell’uva. Sarà ancora una volta occasione imperdibile per gli amanti del vino di qualità. Inoltre questa edizione dell’evento si allarga ad un livello internazionale, accogliendo buyer provenienti dal mercato europeo e mondiale. È un’occasione per rendere noto il successo che il Soave sta riscuotendo all’estero oltre che in Italia”.
Presidente “Strade del vino Soave” – Menapace: “’Soave Versus’ significa riunire in una amichevole sfida ben 13 comuni della zona di Soave, che propongono i loro migliori prodotti. Inoltre l’11^ edizione si distingue dalle precedenti per la collaborazione con l’associazione ‘Insieme per l’Emilia’, la manifestazione di quest’anno sarà infatti all’insegna della solidarietà per i terremotati di Mirabello. Il protagonista indiscusso dell’evento rimane senza dubbio il Soave, declinato in tutte le sue espressioni. Non a caso le date sono state scelte nel periodo iniziale della vendemmia, che per l’annata 2012 sembra offrirà vino di qualità anche se in minore quantità”.

Condividi ora!