PRESIDENTE ZAIA RICEVE AMBASCIATORE D’ISRAELE IN ITALIA NAOR GILON. NEL 2016 500 ANNI DALLA CREAZIONE DEL GHETTO DI VENEZIA

di admin
Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha ricevuto questa mattina, a Palazzo Balbi, l’Ambasciatore d’Israele in Italia Naor Gilon. Nel corso del lungo e cordiale colloquio, sono state ricordate le collaborazioni in atto in campo economico, culturale e produttivo e la reciproca volontà di un loro ulteriore sviluppo.

Zaia ha inoltre evidenziato gli ottimi rapporti da sempre esistenti con la Comunità ebraica veneta e veneziana, ricordando la ricorrenza, nel 2016, dei 500 anni dalla creazione del “Ghetto” di Venezia da parte del Senato della Serenissima, sulla omonima isola, nome che è poi entrato nel vocabolario mondiale. Nel tempo la comunità di Venezia è cresciuta e si è sviluppata ricevendo influssi ebrei da tutta l’Europa e diventando un modello di accoglienza e di “fertilizzazione” culturale.
“E’ una ricorrenza alla quale stiamo lavorando e che vogliamo celebrare al più alto livello – ha affermato Zaia – con una serie di iniziative nel corso dell’intero anno con le quali intensificare anche i rapporti tra Veneto ed Israele”. In proposito l’ambasciatore Naor Gilon ha dato la propria disponibilità a collaborare per la sua migliore riuscita.

Condividi ora!