RASSEGNA DI POESIA “GIOVANNI PASCOLI, CENT’ANNI DOPO”: APPUNTAMENTI DAL 20 AL 23 MARZO

di admin
L’assessore alla Cultura Erminia Perbellini ed il presidente dell’Istituto internazionale per l’opera e la poesia Gianfranco De Bosio hanno presentato questa mattina la rassegna di poesia “Giovanni Pascoli, cent’anni dopo” che si terrà a Verona dal 20 al 23 marzo. Presenti Nadia Ebani ordinario di Letteratura all’Università di Verona ed il preside del liceo “Scipione…

 “Un ricco calendario di appuntamenti – spiega l’assessore Perbellini – per quattro giornate di poesia e cultura pensate per soddisfare ogni genere di pubblico”. Il programma della rassegna prevede: martedì 20 marzo, alla Biblioteca Civica letture itineranti; mercoledì 21 marzo, dalle 9.30 alle 17, sempre alla Biblioteca Civica nella sala Farinati, convegno “Per Giovanni Pascoli nel primo centenario dalla morte”, con Nadia Ebani, e nel pomeriggio dalle 18.30, l’incontro “Giovanni Pascoli: la comunione dei vivi e dei morti”, con la poetessa Patrizia Valduga; giovedì 22 marzo, dalle 9 alle 18 al Polo Zanotto, secondo appuntamento del convegno “Per Giovanni Pascoli nel primo centenario dalla morte”, alle 15 nell’aula Magna del liceo “Scipione Maffei”, lettura di poesie al ad opera degli allievi del Piccolo Teatro di Milano e, infine, alle 17.30 in sala Farinati della Biblioteca Civica, proiezione del documentario “La selva delle lettere” sulla vita di Pascoli, opera dell’autore e regista Luigi Boneschi. Alla proiezione seguirà l’incontro con il regista e con il docente Umberto Sereni, dell’Università di Udine. La rassegna si concluderà venerdì 23 marzo, alle 18.30, nel Piccolo Teatro di Giulietta con le letture tratte da “Le canzoni di Re Enzio”, interpretate dagli attori del Teatro Poesia di Bologna, per la regia di Silvana Strocchi.  

Condividi ora!