Da San Leonardo a San Martino: nona edizione

di admin
4,5 e 13 novembre 2011.

Ex oratorio di San Leonardo
Tra gli appuntamenti, il corso di disostruzione pediatrica e guida pratica al sonno sicuro, per  neogenitori
Musica, sport, teatro per bambini e convegni riporteranno l’attenzione dei nogarolesi su temi importanti, quali la sicurezza della popolazione e su strada. Torna, con il leitmotiv di sempre, la manifestazione «Da San Leonardo a San Martino», per la nona edizione.
 
Il momento di punta sarà il convegno «Strade e società: percorsi in sicurezza», che quest’anno metterà al centro la Rocca di Nogarole, interessata da un bando di concorso europeo per la sua riqualificazione. Il tema sarà dibattuto il 5 novembre alle 9.30 all’ex oratorio di San Leonardo.
 
L’appuntamento, tuttavia, sarà preceduto il 4 novembre, alle 20.30, dal «Corso di disostruzione pediatrica e guida pratica al sonno sicuro» dedicato ai neogenitori.
All’ex oratorio si terrà una lezione interattiva sulle manovre da eseguire in caso di soffocamento del bambino. Saranno fornite, inoltre, nozioni sul sonno sicuro, indicando come collocare il neonato in culla o quali accorgimenti adottare.
 
«È un momento cui teniamo molto – spiega l’assessore alla cultura Flavio Stefanini – aperto a tutti, ma indirizzato soprattutto ai genitori di bambini che frequentano il primo anno della scuola d’infanzia. Puntiamo a farlo divenire un appuntamento annuale, che ben si integra con il progetto di rianimazione cardiopolmonare, tramite defibrillatore, inaugurato lo scorso anno e rivolto ai neomaggiorenni. Sono iniziative che, nell’ambito del progetto sicurezza e salute, contribuiscono a diffondere la cultura della prevenzione nei confronti di eventi talora letali».
 
Il 5 novembre, alle 9.30, alla chiesa di Pradelle sarà celebrata la messa in suffragio dei caduti sulle strade. Seguirà alle 11 il convegno annuale che avrà per tema «La valenza del recupero della Rocca di Nogarole nella strategia dei corridoi transeuropei 1 e 5». Parteciperanno il sindaco Luca Trentini, l’assessore all’urbanistica Paolo Tovo, il presidente dell’autostrada A22 Walter Pardatscher; il professore Eugenio Vassallo, ordinario all’università Iuav di Venezia e presidente della commissione del bando europeo per il recupero della Rocca; il presidente dell’Ance Verona Andrea Marani; il direttore tecnico generale della Brennero A22 Carlo Costa.
 
Nel pomeriggio, alle 15, al campo sportivo di Pradelle si svolgerà il trofeo San Leonardo, un torneo di calcio disputato tra squadre locali , seguito da un rinfresco offerto dalla Pro Loco.
Alle 20, il «Second line jazz trio» si esibirà al centro Bailardino, con apertura della Biblioteca Comunale. Il tutto sarà accompagnato da un ricco buffet con degustazione del piatto tipico di Nogarole «Il risotto della Rocca».
 
La manifestazione si concluderà il 13 novembre con lo spettacolo teatrale per bambini: «I tre porcellini». Sarà messo in scena dalla compagnia I gotturni, alle 16.30, nella sala parrocchiale di Bagnolo.

Condividi ora!