Fieracavalli: il villaggio del bambino

di admin
Uno spazio a misura di bambino dove i “cavalieri di domani” si avvicinano al mondo del cavallo attraverso giochi, musica, laboratori interattivi e percorsi didattici.

Bambini e cavalli sono fatti per vivere insieme, gli uni arricchiscono e completano gli altri. Attesi per quest’anno più di 25.000 bambini tra scuole e famiglie.
Per la 113° edizione Fieracavalli propone un calendario ricco di attività ludico-didattiche dedicato ai protagonisti del Villaggio del Bambino. Bambini e cavalli sono un binomio inscindibile, come emerge dalle anticipazioni dell’indagine effettuata da Studio Bocconi per conto dell’Osservatorio Fieracavalli. Ben il 70% degli intervistati farebbe praticare l’equitazione ai propri figli, se ce ne fosse l’opportunità. I genitori vedono infatti nell’equitazione un’esperienza molto formativa (29%), uno sport bellissimo (19%), un’esperienza “da provare” (17%) e molto divertente (15%), un’attività salutare (13%) e un ottimo strumento per superare insicurezze e paure dovute alla crescita (9%).
Motivo in più per avere un calendario fitto di attività per i più piccoli: dalla fattoria sociale ai primi approcci alla nutrizione, alla pulizia e alla cura del cavallo, fino all’emozionante battesimo della sella. Non mancherà l’intrattenimento nell’area del teatro, dove tutti i giorni si alterneranno spettacoli e celebri canzoni dello Zecchino d’Oro. Star d’eccezione Kenya, la dolce zebra selvatica che si lascia cavalcare senza redini né sella.
Per “i cavalieri di domani” sono stati pensati laboratori ludici e percorsi didattici finalizzati all’educazione alimentare, alla conoscenza della storia e del nostro patrimonio culturale attraverso esperienze rurali, sempre più rare nel frenetico ritmo cittadino. Entreranno in contatto diretto con i cavalli imparando così, attraverso l’addestramento all’empatia nei loro riguardi, ad avere fiducia nell’animale e in se stessi. Rispetto, comprensione e amore sono le parole chiave di questo padiglione formato bambino.
Bruno Baudino, protagonista delle più importanti manifestazioni equestri, sarà un’altra gradita sorpresa per il pubblico di Fieracavalli che potrà ammirare e divertirsi con le sue incredibili e spettacolari “fantasie equestri”. Il grande artista equestre si esibirà con i suoi cavalli in tutte e quattro le giornate della manifestazione scaligera.
Si rinnova l’appuntamento con “Un cavallo per amico”, che propone alle scuole primarie del Comune di Verona spettacoli e percorsi alla scoperta del mondo del cavallo. L’iniziativa è organizzata da Fieracavalli in collaborazione con l’Assessorato dell’Istruzione del Comune di Verona e la Banca Popolare di Verona.
Novità assoluta della 113° edizione di Fieracavalli è l’International Pony Auction, organizzata in collaborazione con l’Associazione Sportiva Centro Ippico Novese. Una vera e propria asta privata dove sarà possibile vedere e acquistare pony esperti, di diverso livello tecnico e preparazione, provenienti da tutta Europa. Sarà un evento che consentirà di ammirare pony campioni nelle discipline del dressage, del salto ostacoli e del completo, presentati al pubblico in una formula innovativa.
Emozioni, creatività e didattica si fondono insieme nel Villaggio del Bambino per dar vita ad uno spettacolo da non perdere.

Condividi ora!