Sabato e domenica le Giornate Europee del Patrimonio

di admin
Sabato 24 e domenica 25 settembre il Comune di Verona aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio, promosse dal Consiglio d’Europa con l’obiettivo di favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei.

Per l’occasione, la città di Verona propone un programma che coinvolgerà i musei e altri siti di interesse artistico e culturale. L’iniziativa è tata illustrata questa mattina dall’assessore alla Cultura Erminia Perbellini e dalla direttrice dei Musei cittadini Paola Marini. “Come ogni anno – ha spiegato Perbellini – il Ministero per i Beni e le attività Culturali partecipa all’evento e organizza sull’intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l’obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali. La città di Verona parteciperà a questo programma con numerosi musei; sarà addirittura possibile visitare gratuitamente una mostra appena inaugurata come quella ospitata da Palazzo Forti, al suo via proprio sabato 24 settembre”. Il programma prevede nel dettaglio: SABATO 24 SETTEMBRE 2011 Museo Lapidario Maffeiano: ingresso gratuito e prolungato dalle 8.30 alle 19.30 (fine ingressi ore 19.10); Museo di Castelvecchio, Sala Boggian: ore 10 “International Award Architecture in Stone XII Edition” Cerimonia di premiazione con interventi degli architetti premiati, presentazione dei progetti e del volume a loro dedicato Ingresso libero; prenotazione non necessaria; Museo Canonicale: ore 11 “Restauri e nuove acquisizioni”. Visita guidata e ingresso gratuiti; Museo Civico di Storia Naturale: ingresso gratuito dalle 14 alle 18; alle 14.30 e alle 16 “Le collezioni di zoologia del Museo: archivio della biodiversità” visita guidata ai depositi delle collezioni di zoologia, attività gratuita. Prenotazione obbligatoria Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri: ore 17 Hernri Cartier-Bresson “Photographe” -Visita guidata e ingresso gratuiti alla mostra. Prenotazione obbligatoria; Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti: ore 18 “The Gentlemen of Verona – sperimentazioni sul contemporaneo in Italia” Inaugurazione della Mostra DOMENICA 25 SETTEMBRE Museo Lapidario Maffeiano: Ingresso gratuito e prolungato dalle 8.30 alle 19.30 (fine ingressi ore 19.10); Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti: ore 11 “The Gentlemen of Verona – sperimentazioni sul contemporaneo in Italia” Ingresso e visita guidata gratuiti alla mostra. Prenotazione obbligatoria Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri: ore 11 e 17 Hernri Cartier-Bresson “Photographe” Visita guidata e ingresso gratuiti alla mostra. Prenotazione obbligatoria Museo Civico di Storia Naturale Ingresso gratuito dalle 14 alle 18; alle 14.30, 15.30 e 16.30 (turni 60’ circa) “Il giallo di Bolca.” Visita guidata gratuita alla sala dedicata ai pesci fossili di Bolca e all’esposizione temporanea “Fossili mai visti”; alle 15, 15.30, 16, 16.30, 17 (turni 30’ circa) “Il mio fossile di Bolca”- Laboratorio gratuito per bambini. Museo Archeologico al Teatro Romano: ore 17 Visita guidata gratuita al teatro, al Museo Archeologico di prossima ristrutturazione e alla mostra sulle sculture del teatro, in via di conclusione. Iniziativa nel 150° dalla morte di Andrea Monga (1794-1861) Ingresso e visita gratuiti. Prenotazione obbligatoria Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti: ore 17 “Una casa sopra le case”. Guida a Palazzo Forti per bambini e non. Ingresso e visita guidata gratuiti alla scoperta di Palazzo Forti. Prenotazione obbligatoria. Gli ingressi e le visite guidate ai musei e monumenti in programma sono gratuiti solo negli orari indicati. La prenotazione, se prevista, è obbligatoria e si effettua presso Aster entro le 15 di venerdì 23 settembre.

Condividi ora!