Centro Terapia Protonica Mestre

di admin
Sindaco Tosi.

“La verità è semplice e inconfutabile. E’ stato il Direttore Generale dell’Ulss n. 12, Antonio Padoan, a tirare in ballo il sottoscritto dichiarando che aveva condiviso la scelta del Centro di Terapia Protonica a Mestre: il che è falso. La sua odierna lettera aperta è, del resto, un’ulteriore conferma del fatto che lui era ed è favorevole al Centro Protonico mentre io – in buona compagnia – ero e rimango contrario”. Questa la replica del Sindaco di Verona, Flavio Tosi, al Direttore Generale dell’Ulss n. 12. “I motivi della mia contrarietà – aggiunge Tosi – sono chiari e noti: la situazione dei conti della Regione del Veneto, a causa della crisi finanziaria internazionale; quella dei conti, in particolare dell’Ulss n. 12 da lui gestita da ben 3 mandati; il fatto che il Centro di Terapia Protonica a Trento è già in avanzata fase di realizzazione e quindi quello di Mestre sarebbe un inutile quanto costosissimo doppione”.

Condividi ora!