Cerimonia di commemorazione attentato di Nassirya in Largo degli Alpini

di admin
Sindaco Tosi.

Il Sindaco Flavio Tosi ha partecipato oggi, in Largo degli Alpini, alla commemorazione in ricordo dell’attentato di Nassirya del 2003 contro il contingente italiano in Iraq, che provocò la morte di 19 persone tra militari e civili. Presenti il Prefetto Perla Stancari, i presidenti del Consiglio comunale Pieralfonso Fratta Pasini e del Consiglio provinciale Antonio Pastorello, il comandante delle Forze Operative Terrestri Armando Novelli, il Questore di Verona Vincenzo Stingone, il rettore dell’Università di Verona Alessandro Mazzucco, l’assessore regionale alla Sicurezza Massimo Giorgetti, i rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’Arma, oltre a numerosi esponenti delle istituzioni civili, militari e religiose cittadine. “Ricordiamo oggi – ha detto il Sindaco – il settimo anniversario della strage di Nassirya, i nostri connazionali caduti in quel tragico attacco e le loro famiglie. Anche la nostra città – ricorda Tosi – nelle missioni di pace ha pagato un tributo di vite umane, pensiamo a Manuel Fiorito, Enrico Frassanito e Alessandro Di Lisio, che hanno scelto di servire la patria e le istituzioni fino all’estremo sacrificio. A questi ragazzi, e alle loro famiglie, và il nostro pensiero e la nostra riconoscenza”. “Ringraziamo le Forze Armate – ha aggiunto Tosi – anche per quello che stanno facendo in questi giorni nel nostro Veneto colpito dall’alluvione; la loro presenza infaticabile e insostituibile – conclude Tosi – contribuirà ad una rapida ricostruzione e alla ripresa della normalità”. La cerimonia si è aperta con la formazione dello schieramento militare composto dal personale del Comfoter e dei Carabinieri e con la deposizione di tre corone di fiori.

Condividi ora!