Il CRESME presenta gli scenari e le previsioni del settore costruzioni

di admin
Martedì 9 novembre, alle ore 10.00, presso l’Auditorium Verdi.

Il vicepresidente vicario Claudio Valente: «Un’iniziativa che sottolinea la centralità di Veronafiere per questo settore».
Nell’ambito del Construction day (per partecipare iscrizione obbligatoria al sitowww.constructionday.it), giornata di studi dedicata al mondo delle costruzioni, verrà presentato domani, martedì 9 novembre alle ore 10.00, presso l’Auditorium Verdi, il 18° rapporto congiunturale e previsionale del mercato di settore, da parte di Lorenzo Bellicini, direttore del CRESME, l’istituto leader nell’analisi del mercato dell’edilizia.
L’evento, organizzato da Veronafiere con la partecipazione del sistema Ance (Associazione nazionale costruttori edili), costituisce un’occasione per approfondire dati e scenari dei nuovi trend del mercato, per offrire un prezioso orientamento alle aziende e per discutere di un comparto che ha avuto negli ultimi anni una forte recessione.
«Si tratta di un’iniziativa – afferma Claudio Valente, vicepresidente vicario di Veronafiere- che sottolinea la centralità di Veronafiere rispetto al settore delle costruzioni per il quale organizza rassegne di livello internazionale come Samoter, Marmomacc, Legno & Edilizia, Solarexpo e Greenbuilding».
Numerosi gli interventi che saranno tenuti da esponenti del mondo istituzionale, rappresentanti dell’imprenditoria nazionale ed esperti di settore, su temi quali “L’economia e il mercato delle costruzioni nello scenario mondiale 2010-2012” , volto a fornire una panoramica sulla situazione attuale del mercato e delle normative, “Le ostruzioni in Europa”, che focalizza l’attenzione sulle previsioni di un settore cardine per l’economia comunitaria, ai quali seguiranno focus e approfondimenti.

Condividi ora!