Le imprese e l’estero, la partnership con Banca di Verona

di admin
Garanzie e assistenza all'export nel convegno del prossimo 22 ottobre.

Come operare con l’estero in sicurezza e tranquillità. Se ne parla, venerdì 22 ottobre, nell’incontro organizzato da Banca di Verona credito cooperativo Cadidavid a San Pietro in Cariano (Verona), in sala Lonardi (Via Beethoven,16), con il patrocinio della Camera di Commercio di Verona. L’assicurazione dei crediti, il loro recupero, le garanzie finanziarie e i prodotti e i servizi a sostegno dell’internazionalizzazione delle Piccole e Medie Imprese. Questi i temi studiati ad hoc per le piccole e medie imprese che vogliano ampliare i loro orizzonti di business con le “spalle coperte”.
“La piccola e media impresa, pur mantenendo le sue peculiarità dimensionali, a cominciare dalla flessibilità e dalla velocità di risposta al mercato e al cambiamento, – commenta il Direttore Generale di Banca di Verona, Valentino Trainotti – deve poter contare su servizi e consulenza per l’internazionalizzazione. Servizi che le consentano di inserirsi e radicarsi senza traumi nell’enorme rete di scambi commerciali che si trova oltre i confini italiani. Una rete a maglie piuttosto larghe e irregolari, in questo momento di difficile congiuntura”.
Le imprese possono contare sulla rete internazionale del credito cooperativo rappresentata in Italia da Banca Agrileasing. Durante il convegno saranno presentati le garanzie sui crediti offerte da Sace, il servizio di recupero crediti del Gruppo Creditreform, specializzato nei servizi di informazioni commerciali e nel recupero crediti e i prodotti e servizi per l’internazionalizzazione di Banca Agrileasing. I lavori inizieranno alle 17,30, dopo i saluti del Presidente di Banca di Verona, Giovanni Bertagnoli, e del Vicepresidente della Camera di Commercio di Verona, Ferdinando Albini. Chiuderà l’incontro il Direttore Generale di Banca Verona, Valentino Trainotti.

Condividi ora!