In cortile Mercato Vecchio le favole di “Gh’era ‘na ‘olta”

di admin
Assessore Sboarina.

L’assessore al Tempo libero Federico Sboarina ha portato un saluto, questa mattina in Cortile Mercato Vecchio, ai partecipanti alla seconda edizione dell’iniziativa “Gh’era ‘na ‘olta”, organizzata dall’associazione MiMA International Image District, in collaborazione con il Comune di Verona ed inserita nell’ambito della Festa dei nonni – “Mano nella mano”. I bambini di diverse classi elementari delle scuole Carducci e Dorigo erano intenti ad ascoltare le favole di Gianni Rodari, raccontate da alcuni nonni accompagnati da attori e, ispirandosi alle storie appena sentite, a creare dei libri servendosi di materiali di recupero. “Si tratta di un’ulteriore occasione per far divertire i bambini – ha detto Sboarina –  e al contempo per valorizzare il ruolo dei nonni, dando vita a scambi culturali e facendo rivivere antiche tradizioni popolari; con la sezione dedicata al laboratorio, inoltre, i piccoli hanno anche l’occasione di avvicinarsi al tema del riciclo e, quindi, della tutela ambientale ”. Domani, sabato 9 ottobre, l’iniziativa si sposterà a Palazzo della Ragione dove, dalle 9 alle 13, si terrà il convegno “Piccoli e giovani lettori verso il terzo millennio-La letteratura per l’infanzia tra attese e prospettive”.

Condividi ora!