Perfezionata la fusione di Banca Popolare di Monza e Brianza e di Banca di Bergamo in Veneto Banca Holding

di admin
Si procederà ora con la prevista fusione per incorporazione di Banca Popolare di Intra e di Veneto Banca nella medesima Veneto Banca Holding S.c.p.a.

– Da lunedì 27 settembre 2010 decorrono gli effetti della fusione per incorporazione di Banca Popolare Di Monza e Brianza e di Banca di Bergamo nella capogruppo Veneto Banca Holding S.c.p.a.
– Autorizzata da Banca d’Italia la fusione per incorporazione di Banca Popolare di Intra e di Veneto Banca nella capogruppo Veneto Banca Holding S.c.p.a..
Si fa seguito al comunicato del 28 luglio 2010, per rendere noto che dal 27 settembre 2010 decorrono gli effetti della fusione per incorporazione di Banca Popolare di Monza e Brianza e di Banca di Bergamo in Veneto Banca Holding S.c.p.a..
L’atto di fusione è stato stipulato in data 21 settembre 2010, dopo che le assemblee straordinarie delle banche incorporate, e il consiglio di amministrazione della incorporante, Veneto Banca Holding, avevano deliberato, in data 27 agosto 2010, di approvare il relativo progetto di fusione.
Con l’operazione suddetta è stata realizzata la prima fase del piano di riassetto organizzativo del Gruppo Veneto Banca, che avrà come seguito la fusione per incorporazione di Banca Popolare di Intra e di Veneto Banca in Veneto Banca Holding, che detiene il 100% del capitale delle banche incorporande e che è destinata a divenire la banca di riferimento del gruppo per il nord Italia assumendo la denominazione di Veneto Banca s.c.p.a.. Quest’ultima fusione è stata già autorizzata da Banca d’Italia. Le assemblee straordinarie dei soci delle incorporande Veneto Banca e Banca Popolare di Intra e il consiglio di Amministrazione dell’incorporante Veneto Banca Holding sono stati convocati per il prossimo 11 ottobre 2010. E’ previsto che tale fusione si perfezionerà entro il mese di novembre 2010.

Condividi ora!