Avvistamento di un orso sul Baldo

di admin
Assessore Venturi: “Nessun allarme e nessun pericolo. Per ora non ci sono conferme. Gli agenti sono sul posto in sopralluogo”

“La situazione è sotto controllo. Dalle prime ore di questa mattina ci sono sul posto i nostri agenti della Polizia Provinciale che, insieme al Corpo Forestale dello Stato, stanno verificando la situazione. Mi preme che i veronesi sappiano che sul Baldo non c’è nessun allarme e nessun pericolo perché non ci sono conferme che si tratti di un orso, potrebbe essere stato anche un cinghiale”.
Così, il vicepresidente e assessore alle Politiche faunistiche Fabio Venturi, ha spiegato i sopralluoghi in corso in queste ore sul Baldo, in località Pian di Festa sopra Brentino Belluno, dove nei giorni scorsi alcuni abitanti hanno segnalato l’eventuale presenza di un orso.
“Non ci sono a tutt’oggi conferme né tracce che si tratti di un orso. Si può escludere con certezza l’eventual ritorno dell’orso Dino perché la zona è troppo lontana da quella della Lessinia in cui era mosso nei mesi scorsi. Sono in costante contatti con le squadre al lavoro e nelle prossime ore potremmo aggiornare il bollettino”.

Condividi ora!