GAL Baldo Lessinia: presentazione dei finanziamenti assegnati dalla Regione per lo sviluppo locale

di admin
Stamattina, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l'assessore al Bilancio e presidente del GAL Baldo Lessinia Stefano Marcolini ha presentato i finanziamenti relativi al programma di sviluppo locale, assegnati dalla Regione.

Erano presenti Antonio Pastorello, presidente del Consiglio provinciale e delegato a portare i saluti del presidente Miozzi; Mirco Frapporti e Andrea Massella, rispettivamente vicepresidente e coordinatore GAL Baldo Lessinia.
Il programma per l’Economia, il Territorio Rurale e l’Ambiente (PETRA) si propone di favorire lo sviluppo di un’economia rurale orientata alla creazione di nuove opportunità di occupazione e reddito.
Marcolini: “Il Gal Baldo-Lessinia da molti anni si occupa di promuovere lo sviluppo rurale del territorio, attraverso azioni per la valorizzazione delle risorse locali. Il partenariato della nostra associazione è costituito da 49 soci, dei quali 11 rappresentano la componente privata e 38 quella pubblica. Oggi presentiamo i finanziamenti relativi alle nuove iniziative inserite nel Piano di Sviluppo Locale, che prevedono interventi di riqualificazione del patrimonio storico-architettonico, per promuovere lo sviluppo di un turismo sostenibile. La Regione ha stanziato 900 mila euro per lo sviluppo dell’ospitalità agrituristica e 500 mila euro per la creazione e sviluppo di microimprese”.
Pastorello: “La Provincia collabora attivamente con l’associazione Gal Baldo-Lessinia, e ritengo che lavorando tutti assieme possiamo ottenere i risultati migliori per il territorio. La presentazione dei finanziamenti di oggi è un ulteriore passo in avanti per la valorizzazione e la promozione di uno sviluppo durevole, rispettoso dell’identità rurale locale e dell’ambiente, al fine di migliorare la competitività del sistema turistico della montagna veronese”.
Frapporti: “La nostra associazione ringrazia la Provincia e tutte le altre componenti pubbliche e private che collaborano e ci supportano nelle nostre iniziative per migliorare il territorio. Cerchiamo di investire nel miglior modo possibile le risorse economiche di cui disponiamo, soprattutto per sviluppare al meglio il turismo e l’economia della montagna veronese. Voglio ricordare che i termini per la presentazione delle domande per ottenere i finanziamenti scadono il 12 agosto 2010”.

Condividi ora!