Olimpiadi di chimica e biologia all’Istituto Fermi

di admin
Oggi la premiazione della Gara nazionale del Ministero dell'Istruzione.

Questa mattina presso l’istituto professionale Fermi l’assessore all’Istruzione Marco Luciani ha premiato i vincitori della Gara nazionale indetta dal Ministero dell’Istruzione per mettere a confronto i migliori 32 studenti del quarto anno provenienti da altrettanti istituti professionali dislocati in 15 regioni italiane.
Ad aggiudicarsi il primo premio è stato Andrea Butti, dell’istituto Fiocchi di Lecco, seguito dalla collega Giuseppina Amato del Dolci di Alcamo e da Ismaele Lopergolo della scuola Morra di Matera.
Quest’anno è stata Verona ad ospitare la competizione nazionale perché lo scorso anno scolastico gli istituti Fermi (operatore chimico biologico) e Giorgi (operatore elettrico e meccanico) sono risultati vincitori. Data l’importanza dell’evento per il buon nome degli istituti superiori veronesi, la Provincia ha dato il patrocinio e un contributo all’iniziativa.
Nei prossimi mesi, invece, si terranno le gare indette per gli istituti tecnici, a cui parteciperanno i periti aziendali del Marco Polo.
Luciani:“Nel 2009 ben 3 studenti degli istituti professionali veronesi ed uno di quelli tecnici hanno vinto il primo premio in 4 gare nazionali. Questo risultato importante pone il nostro territorio ai vertici nazionali per la qualità dell’insegnamento nelle scuole superiori.
Inoltre queste occasioni permettono di far conoscere la nostra città a tanti giovani studenti italiani che saranno protagonisti nel mercato del lavoro e nello sviluppo del Paese e di Verona”.

Condividi ora!