Apertura iscrizioni progetto “Vado ad incontrare un amico”

di admin
Sono aperte le iscrizioni all’iniziativa “Vado ad incontrare un amico” promossa dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Verona e dalla Fondazione Pia Opera Ciccarelli onlus per coinvolgere i giovani veronesi in un servizio di accompagnamento e animazione per gli anziani ospiti di “Casa Serena” e di “Casa Barbarani”.

“Si tratta di un’esperienza importante – spiega l’assessore alle Politiche giovanili Alberto Benetti – non solo per responsabilizzare i giovani nei confronti di situazioni di difficoltà o disagio e offrire agli anziani occasioni di socializzazione a vantaggio della loro qualità di vita, ma anche per promuovere il dialogo intergenerazionale”. All’iniziativa, in programma la prossima estate, possono partecipare gli studenti residenti nel Comune di Verona che abbiano compiuto 16 anni al 31 maggio 2010 e diano la loro disponibilità  per un mese consecutivo (nei periodi 14/06-10/07, 11/07-14/08, 16/08-11/09). Il servizio sarà di 15 ore settimanali, con orario flessibile nelle fasce 9.30-11.30, 15.30-17.30, 20-24, per un totale complessivo di 70 ore. Ai partecipanti verrà riconosciuto un contributo di cinque euro netti all’ora. I moduli per la domanda sono a disposizione alla portineria di Casa Serena, in via Unità d’Italia 245, e al Settore Politiche giovanili del Comune di Verona in via Ponte Aleardi. Le domande vanno consegnate alla portineria di Casa Serena entro le ore 12 di lunedì 31 maggio. Venerdì 4 giugno, alle ore 15, a Casa Serena è previsto un incontro informativo durante il quale si provvederà all’assegnazione dell’incarico per i 15 posti disponibili mediante sorteggio pubblico.

Condividi ora!