3^ forum sulla sicurezza urbana e stradale

di admin
Il Sindaco Flavio Tosi ha partecipato questa mattina, al Palazzo della Gran Guardia, al 3^ Forum sulla Sicurezza urbana e stradale, l’appuntamento formativo rivolto alla Polizia Locale, organizzato dall'Amministrazione comunale in collaborazione con il Gruppo Maggioli.

Presenti il comandante della Polizia Municipale Luigi Altamura, l’assessore provinciale alle Politiche per la sicurezza Giovanni Codognola, il dirigente dell’Unità di Progetto Sicurezza Urbana e Polizia Locale della Regione Veneto Giorgio Vigo, il comandante del Corpo Polizia municipale di Brescia Roberto Novelli. Ad aprire il convegno con un saluto ai partecipanti,  Monsignor Giuseppe Zenti, presente in sala insieme ad altri rappresentanti delle istituzioni e delle forze dell’ordine locali. A chiudere la prima parte degli interventi, il Procuratore Capo della Repubblica di Verona Mario Giulio Schinaia, che ha illustrato aspetti e dettagli operativi dell’attività della Polizia Locale in rapporto all’autorità giudiziaria. “La città di Verona è uno degli esempi nazionali di come devono essere gestite le politiche sulla sicurezza urbana e stradale – afferma il Sindaco – grazie sia al buon lavoro svolto dalla Polizia municipale, sia alla preziosa collaborazione dei cittadini che molto spesso contribuiscono a garantire la convivenza civile con segnalazioni o richieste di intervento sui problemi legati alla sicurezza urbana”. Il Sindaco ha ricordato alcune delle recenti iniziative attuate dall’Amministrazione comunale e dal Comando della Polizia municipale per la sicurezza dei cittadini, tra cui la realizzazione della centrale operativa unificata, una delle prime in Italia, che consente il dialogo diretto tra i quattro Comandi di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Locale, grazie al sistema di telecamere presenti su tutto il territorio comunale. “Entro breve –aggiunge Tosi- entrerà in funzione un innovativo sistema di videosorveglianza, realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Interno, che potenzierà il livello di indagine e quello preventivo del servizio e segnerà un altro passo in avanti nelle politiche della sicurezza urbana”. Il Sindaco si è poi soffermato sulla riforma legislativa della Polizia Locale in discussione in Parlamento, “necessaria per migliorare il servizio ai cittadini e riconoscere agli agenti locali le nuove  incombenze e responsabilità in tema di sicurezza e per le quali servono professionalità ed impegno”. Due le sessioni di lavoro che hanno caratterizzato il forum, su argomenti di primo piano e novità normative in materia di circolazione stradale. Sul tema della Sicurezza Stradale si è parlato di: Provvedimento del Garante per la privacy in materia di videosorveglianza; contrasto alla criminalità di strada da parte della Polizia Locale; rapporto tra Pubblico Ministero e Polizia Giudiziaria. Sul fronte Sicurezza stradale sono state affrontate le ultime novità sul  Codice della Strada,  sul diritto penale e sul procedimento sanzionatorio per violazioni al Codice della Strada.

Condividi ora!