Inaugurato palco PalaComieco, all’Arsenale a domenica 2 maggio

di admin
E’ stato inaugurato questa mattina, all’interno dell’Arsenale, il PalaComieco, la struttura itinerante realizzata dal Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente del Comune e Amia.

La tensostruttura resterà in città fino a domenica prossima 2 maggio, in occasione della giornata ecologica promossa dal Comune in programma in piazza Bra, e potrà essere visitata sia dagli studenti delle scuole che dai cittadini. Presenti al taglio del nastro l’assessore all’Ambiente Federico Sboarina, il presidente di Amia Paolo Paternoster con il vice presidente Stefano Legramandi e il direttore Giampietro Cigolini, il responsabile riciclo e recupero di Comieco Roberto Di Molfetta. “Nel 2009 – ricorda Sboarina – i veronesi hanno differenziato oltre 58 kg di carta e cartone ciascuno; il PalaComieco – aggiunge l’assessore – è un’iniziativa che si inserisce perfettamente nell’ottica dell’Amministrazione comunale di incrementare la raccolta differenziata e di sensibilizzare i cittadini, a partire dai più giovani, alla tutela dell’ambiente e all’importanza di adottare comportamenti virtuosi come la separazione dei rifiuti. All’interno della tensostruttura – conclude Sboarina – i cittadini potranno vedere cosa succede alla carta e al cartone avviati al riciclo, grazie alla raccolta differenziata, e scoprire quali prodotti inaspettati possono nascere dalla carta riciclata”. All’interno dei 3 igloo che compongono la tensostruttura, viene proposto, in maniera interattiva, un esempio di riciclaggio della carta, a partire dai prodotti della spesa e dalle  procedure necessarie per avviarli in maniera corretta al riciclo. Quindi vengono approfonditi i passaggi del riciclo fino a mostrare i nuovi prodotti di uso quotidiani realizzati in carta e  cartone. Il PalaComieco è aperto al pubblico dalle 9 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19 con ingresso gratuito.

Condividi ora!