Natural Wine: a Villa Buri la prima edizione della fiera-mercato di vini naturali locali

di Redazione
L'11 e il 12 maggio, per la prima volta tutti assieme, produttrici e produttori di vini naturali di Verona. Due giornate, un calice, un parco e una villa, ma soprattutto tanti assaggi.

Sabato 11 e domenica 12 maggio, dalle 11 alle 20, va in scena a Villa Buri la prima edizione di Verona Natural Wine, fiera-mercato dei vini naturali veronesi, organizzata dall’associazione Osti Volanti, in collaborazione con Fuori Luogo, progetto della cooperativa sociale Panta Rei.

Con l’acquisto del ticket (15 euro) si avrà il calice di Osti Volanti e il libero accesso agli assaggi di tutti i produttori, che poi potranno anche vendere le proprie bottiglie. Dalla Lessinia al Lago di Garda, dalla Valpolicella all’Est Veronese, una galleria di proposte di vitigni autoctoni in tutte le loro declinazioni: vini rossi, bianchi, macerati, rosati, rifermentati e metodo classico.

Le cantine presenti

  • Agricola del Brigante,
  • Cantina Martinelli,
  • Corte Bravi,
  • Docta,
  • Filippi,
  • Garganuda,
  • Giocaia,
  • Il Monte Caro,
  • Il Sasso,
  • Impronta Agricola,
  • Insolente,
  • La Bacheta,
  • La Pesenata,
  • La Venta,
  • Marco Mosconi,
  • Meggiolaro,
  • Monte Dall’Ora,
  • Muni, Musella,
  • Podere Pisani,
  • Roccolo di Monticelli,
  • Terre di Gnirega,
  • Terre di Pietra,
  • Villa Calicantus.

Cibo e musica

Il cibo – taglieri, street food, piatti caldi – sarà a cura di Fuori Luogo, che gestisce il bar di Villa Buri. Musica e dj set in programma già dal primo pomeriggio. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà comunque nel tendone del parco di Villa Buri.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!