Usura e gioco d’azzardo: nuova collaborazione tra Comune di Verona e Federconsumatori

di admin
Il nuovo accordo tra l'Assessorato al Lavoro e Federconsumatori mira a estendere l'azione dell'Ufficio Antiusura del Comune. Solo nel 2022, a Verona, sono stati spesi oltre 278 milioni in gioco, 42 al "Gratta e vinci".
Il Comune di Verona e Federconsumatori APS di Verona hanno firmato oggi, 12 febbraio 2024, un importante protocollo d’intesa per rafforzare le attività di contrasto all’usura e al gioco d’azzardo, due fenomeni con una preoccupante incidenza sociale nella città e nella provincia. La firma del protocollo, avvenuta a Palazzo Barbieri, segna l’inizio di un triennio di cooperazione volta ad amplificare le iniziative di informazione e formazione dei cittadini su questi delicati temi.
Il nuovo accordo tra l’Assessorato al Lavoro e Federconsumatori mira a estendere l’azione dell’Ufficio Antiusura del Comune, che ogni anno riceve circa quaranta richieste di aiuto, in un contesto in cui i dati sul gioco d’azzardo parlano chiaro: solo nel 2022, a Verona, sono stati spesi oltre 278 milioni di euro in giochi d’azzardo e 42 milioni in ‘gratta e vinci’.
Michele Bertucco, assessore al Lavoro, ha evidenziato l’importanza di questa partnership per sensibilizzare la popolazione sui rischi dell’usura e del gioco d’azzardo. Ha sottolineato la necessità di ampliare la conoscenza di queste situazioni per avvicinare più cittadini e offrire risposte concrete alle loro esigenze.
Damiano d’Angelo, responsabile dell’Ufficio Antiusura, ha riconosciuto l’usura come una problematica vasta che colpisce l’economia locale, investendo in particolare le piccole e medie imprese. Ha rilevato l’importanza della capillarità territoriale di Federconsumatori per raggiungere e supportare le persone colpite, incoraggiandole a non avere paura e a cercare l’aiuto delle istituzioni.
Maurizio Framba, presidente di Federconsumatori APS Verona, ha posto l’accento sul problema del gioco d’azzardo, un fenomeno poco conosciuto ma con pesanti ripercussioni sociali. Ha citato i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, che indicano in Italia 1,5 milioni di giocatori ‘problematici’, evidenziando la necessità di una normativa precisa e di un impegno congiunto per affrontare questa sfida.
Questo protocollo d’intesa rappresenta un passo significativo verso il rafforzamento delle politiche di prevenzione e contrasto all’usura e al gioco d’azzardo a Verona. La collaborazione tra il Comune e Federconsumatori prevede attività di formazione, informazione e ascolto, con l’obiettivo di proteggere e supportare i cittadini e le famiglie che si trovano a fronteggiare le difficoltà generate da questi fenomeni.
L’Ufficio Antiusura del Comune di Verona, operativo in stretta collaborazione con le forze dell’ordine e l’autorità giudiziaria, offre un punto di ascolto e di supporto per i cittadini, con l’obiettivo finale di portare alla denuncia dei responsabili di reato. Per contatti diretti è disponibile il numero 045 8077088, un canale aperto a chiunque necessiti di aiuto o informazioni su come affrontare situazioni di usura o dipendenza dal gioco d’azzardo.

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!