Giorgio Adami è l’imprenditore dell’anno

di admin
Il titolare di Adami Autotrasporti Spa ha ricevuto ieri sera il prestigioso riconoscimento "Domus Mercatorum" al termine della 44esima edizione del premio Fedeltà al Lavoro organizzata dalla Camera di Commercio di Verona.
La città di Verona ha celebrato un evento di rilievo nel panorama economico e sociale locale, premiando Giorgio Adami come Imprenditore veronese dell’anno. La cerimonia di premiazione, che ha visto Adami ricevere il prestigioso riconoscimento Domus Mercatorum, si è tenuta al termine della 44esima edizione del premio Fedeltà al Lavoro organizzata dalla Camera di Commercio di Verona. Un’atmosfera di festa ha pervaso l’evento, testimoniata dalla presenza di oltre 300 partecipanti, inclusi i 44 premiati, dipendenti di aziende storiche e le loro famiglie.
Il Presidente della Camera di Commercio di Verona, Giuseppe Riello, ha sottolineato l’importanza degli investimenti per la crescita e lo sviluppo lavorativo. «Le esperienze raccontate oggi ci hanno dimostrato che sono gli investimenti a generare i più alti ritorni, sia in termini di crescita che di lavoro. Lo sviluppo possono crearlo solo le imprese, se si ricrea nuovamente un ambiente economico ospitale, dai tempi burocratici snelli e con infrastrutture adeguate», ha affermato Riello.
Giorgio Adami, al timone dell’Adami Autotrasporti Spa, ha portato la sua azienda a nuovi livelli di eccellenza, contribuendo in modo sostanziale allo sviluppo economico della provincia. La sua visione ha incluso la fondazione dell’Istituto Tecnologico Superiore Academy LAST, specializzato in logistica, automotive, internazionalizzazione e digital, a testimonianza dell’impegno verso l’innovazione e la formazione.
La storia di Adami Autotrasporti, che affonda le radici nel lontano 1800, rappresenta un brillante esempio di passione, visione e innovazione, con la conduzione aziendale passata attraverso quattro generazioni. La famiglia Adami, attualmente guidata da Giorgio, Stefano e Patrizia, e con i giovani Filippo, Cristina e Francesca già pronti a contribuire, dimostra un legame profondo con il proprio passato e un costante orientamento verso il futuro.
Oltre al premio a Giorgio Adami, la serata ha visto l’assegnazione di riconoscimenti speciali in vari ambiti: dallo sport, con il premio a Fipav Verona per l’organizzazione dell’evento inaugurale degli Europei Femminili di Pallavolo, alla cultura e l’arte, premiando la famiglia Carlon per il percorso espositivo di Palazzo Maffei Casa Museo. Importante anche il riconoscimento per il sociale a Vale un Sogno Cooperativa Sociale, per l’impegno nell’inserimento lavorativo di giovani con disabilità.
Altri premi importanti sono stati consegnati a Neos Spa e all’Aeroporto Valerio Catullo Spa per il loro impegno nel rimpatrio dei connazionali a seguito di eventi critici, oltre a riconoscimenti per l’innovazione, l’imprenditorialità femminile e l’impegno sociale e culturale, dimostrando la varietà e la ricchezza del tessuto economico e sociale di Verona.

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!