PSL e GAL, approvata la graduatoria: in arrivo 50 milioni

di admin
«Abbiamo approvato la graduatoria finale delle domande ammissibili a finanziamento, relative ai programmi di sviluppo locale e al sostegno dei gruppi di azione locale. Complessivamente sono stati assegnati oltre 50milioni di euro, di cui 9 milioni di co-finanziamento regionale e a carico del bilancio di previsione 2023-2025, per sostenere le strategie di crescita delle zone…

«Abbiamo approvato la graduatoria finale delle domande ammissibili a finanziamento, relative ai programmi di sviluppo locale e al sostegno dei gruppi di azione locale. Complessivamente sono stati assegnati oltre 50milioni di euro, di cui 9 milioni di co-finanziamento regionale e a carico del bilancio di previsione 2023-2025, per sostenere le strategie di crescita delle zone rurali venete più fragili». Con queste parole l’assessore al Turismo, all’Agricoltura e ai Fondi EU della Regione del Veneto, Federico Caner, annuncia il provvedimento adottato dalla Giunta regionale con cui sono state deliberate le disponibilità finanziarie e approvata la graduatoria per l’intervento SRG06 “LEADER – Attuazione strategie di sviluppo locale”, del Complemento regionale per lo Sviluppo Rurale del Piano Strategico Nazionale della PAC 2023-2027 (CSR 2023-2027).

«Con le risorse a disposizione riusciamo a sostenere le progettualità proposte da nove candidati GAL, oltre allo stanziamento di 4milioni di euro riservati alle due nuove Aree interne, Alpago Zoldo e Cadore, con la finalità di migliorare la vivibilità nelle aree rurali che manifestano le maggiori difficoltà nell’accesso ai servizi – prosegue Caner -. Ricordo che il CSR 2023-2027 veicola risorse preziose per lo sviluppo del settore agricolo e agroalimentare, consentendo al mondo rurale veneto di innovare e di stare al passo con le epocali sfide economiche, ambientali e climatiche in atto».

Tra i progetti validati e oggetto di stanziamento si segnalano:

  • per il Gal Alto Bellunese l’attivazione di un Centro di accoglienza per il "Dopo di noi"; il potenziamento dell’offerta di residenzialità del personale pubblico in Centro Cadore Validato; il potenziamento dell’offerta di residenzialità del personale pubblico in Comelico;

  • per il Gal Patavino “il Maggiordomo di quartiere (silver)”;

  • per il Gal Montagna Vicentina “dal curare al prendersi cura”;

  • per il Gal Baldo Lessinia “Casetta di Marcemigo: fucina di comunità”.

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!