Ci salva solo il vaccino…

di admin
Fra i tanti, che sono stati e sono di massimo aiuto all’umanità, nella triste valle di lacrime, determinata dal Corona, dobbiamo il nostro grazie, anche a scienziati, studiosi e a ricercatori, che ci hanno dato e danno l’efficace antidoto, contro l’epidemia, in corso.

                                         
                              

Riflettendo, sui gravissimi danni, creati dal Corono virus, che ha infestato e infesta il mondo, l’umanità si è trovata, per quasi un anno e mezzo, improvvisamente impotente ad agire e a contrastare il terribile contagio, nonostante la buona volontà e l’impegno di moltissimi operatori del settore sanitario, infermieristico e del volontariato, numerosi dei quali hanno dato, persino, la propria vita. Non li abbiamo dimenticati e non li dimenticheremo, quali eroi, che hanno agito, per la salvezza del proprio prossimo. Oggi, se il fato non ci sarà contrario, siamo sulla strada buona, per eliminare il virus e ricreare serenità, nel globo, almeno, dal lato sanitario, auspicando che ogni nostro simile, che donne e uomini, d’ogni terra, possano vedersi inoculato il vaccino salvatore. Per il quale, dobbiamo il nostro vivo e sentito grazie a scienziati, studiosi e ricercatori, d’ogni nazione, che, prontamente, chiusi, nei loro laboratori, spesso, ben al di là di interessi materiali, si sono dedicati a studiare il virus ed a ricercare possibili antivirus, per porre fine alla pesantissima tragedia, in corso, una delle peggiori, per l’umanità. Un grazie, ancora, a tali “salvatori”, per quanto hanno fatto e stanno, tuttora, facendo, volgendo, ora, l’attenzione a possibili, importanti nuovi ritrovati. Importante, essenziale è, comunque, che “nessuno” rimanga vittima dell’impietoso virus.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!