Le chiusure antivirus a Verona. Biblioteche civiche, Musei civici e Università dell’Educazione permanente: riassunto.

di admin
Purtroppo, anche la “Cultura” è colpita dal Corona virus.

 Verona e la sua Cittadinanza devono rinunciare alle fonti migliori della stessa, dovendo dare realizzazione pratica alle disposizioni nazionali, in fatto di misure di prevenzione contro un virus, che sembra non volere
scomparire. In materia, segnaliamo che a) Le Biblioteche ed il Centro Audiovisivi del Comune di Verona sono chiusi, a partire da giovedì 5 novembre 2020. Sono, comunque, attivi una serie di servizi, tra cui il prestito, la consulenza bibliotecaria e la ricerca bibliografica, i prestiti interbibliotecari e il download di ebook. Per le restituzioni, al momento, si possono utilizzare i box esterni alla Civica e alle biblioteche di Borgo Roma e di Borgo Trieste. Per qualsiasi info: 045 8079700 o bibliotecacivica@comune.verona.it; b) Università dell’Educazione Permanente: corsi e iscrizioni dell’Università dell’Educazione Permanente sono sospesi, ma, la Segreteria dell’UEP riceve – solo su appuntamento – da concordando telefonicamente, allo 045 8005659, dalle ore 9.30 alle 12.00, da lunedì a giovedì (venerdì chiuso).c) I Musei e i Monumenti del Comune di Verona rimangono chiusi al pubblico, fino 15 gennaio 2021, pur proseguendo il lavoro interno. Possibile è, tuttavia, accedere ai servizi disponibili, da remoto: per informazioni ed eventuali richieste, i recapiti sono indicati sul sito web di ciascun museo. Il virus ci forza ad adattarci e ad accettare questa difficile situazione, sempre sollecitandoci ad indossare la mascherina, per strada e in ogni ambiente, che frequentiamo. Per la salute personale e di chi è attorno a noi.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!