Domenica, 30 agosto, torna la “Bardolino Bike 2020”.

di admin
La manifestazione, dedicata alle due ruote larghe, si trasforma nella sua versione summer, ma, ancora una volta, con un percorso dagli scenari mozzafiato tra lago e collina.

Domenica, 30 agosto, a Bardolino tornano protagoniste le mountain bike, Bardolino Bike 2020. Organizzata dalla Asd Giomas in collaborazione con l’assessorato allo sport del Comune di Bardolino, la manifestazione porta sulle rive del Lago di Garda centinaia di appassionati delle due ruote “larghe”, in una gara, che promette, come ogni anno, panorami mozzafiato e un alto livello di spettacolarità. Ivan Cristofaletti di Asd Giomas: ”Una data insolita per la Bardolino Bike 2020, abitualmente organizzata, in periodo primaverile: «Questa nona edizione sarà una versione Summer, visto quello che abbiamo vissuto tutti in primavera. Proprio per questo e nel rispetto dei protocolli Covid Safe, abbiamo limitato le presenze e messo in campo tutte le precauzioni del cas, per rispettare le linee guida della Commissione Salute del Coni. Tutti comportamenti  ai quali ormai siamo abituati nella quotidianità, ma sarà rigoroso il rispetto di esse e non si potrà transigere». La gara partirà da Parco Carrara Bottagisio alle 9 e terminerà intorno alle 13, coinvolgendo gli atleti, in un dislivello di oltre 1000 metri, su 43 kilometri. Partenza dal Lungolago, quindi, e. subito, salita, per circa 4 km puntando agli sterrati, immersi nei vigneti, che porteranno i biker ai piedi della Rocca, che dapprima dovrà essere scalata e poi, in sequenza, "Rock sulla Rocca" e "Giostra", due nuovi innesti nel percorso classico, per vivacizzare la gara. Successivamente, il percorso porterà verso Affi, Cavaion e il Monte Moscal, per poi tornare a Bardolino, lungo la Val Sorda, che ha sempre apposto il timbro finale a Bardolino Bike. «Come Amministrazione Comunale siamo sempre al fianco di queste iniziative che permettono di favorire il turismo sportivo e di far conoscere il territorio – ha precisato Fabio Sala, assessore allo sport del Comune di Bardolino – L’organizzazione della corsa ci ha inoltre assicurato il pieno rispetto delle norme in merito all’emergenza sanitaria, per cui, con tutti i limiti che la situazione attuale impone, ricominciamo a riportare i grandi eventi sportivi a Bardolino». Sport, dunque, e bike: importante occasione, offerta dal Comune di Bardolino, certamente, per fare divertire e fare conoscere il territorio, ma, anche, per ridare vita a quell’animazione, cartteristica della Bardolino dello speciale Chiaretto, dei bei panorami e dello straordinario lago, creando, al tempo, turismo e rivivicando l’econmomia.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!